Notizie

Aggressione a Higuain e Andujar. In Questura i proprietari dei due taxi

In queste ore la Digos sta ascoltando i due tassisti che avevano a bordo i due calciatori argentini.  Per avere ulteriori aggiornamenti sull’aggressione a Higuain e Andujar, avvenuta domenica sera dopo Napoli-Lazio (Leggi qui), abbiamo contattato l’Ufficio Stampa della Questura di Napoli.

La Digos sta ancora ascoltando i proprietari dei due taxi che stavano accompagnando i due calciatori. I due tassisti hanno chiarito che l’aggressione con calci e pugni, è durata pochi minuti e che sono state danneggiate molto le macchine, ma nessuno dei passeggeri è rimasto ferito.

Inoltre hanno confermato che gli aggressori non erano più di quindici e che non hanno seguito il percorso di sicurezza indicato dalle forze dell’ordine.

Infatti era inspiegabile come una zona praticamente blindata dalle forze dell’ordine potesse essere lo scenario di un simile agguato.

Intanto dalla SSC Napoli inspiegabilmente non è arrivato ancora nessun comunicato ufficiale.

Inside Articles Bottom
To Top