Notizie

Albiol: “Contro l’Empoli partita complicata, servirà concentrazione. Scudetto? E’ il nostro obiettivo”

84209185b8ffd03dd6de8a26b24d9955

Raul Albiol, difensore spagnolo del Napoli, è stato intervistato in esclusiva ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

 

“La cosa più importante era ribadire che siamo tutti uguali e l’amichevole contro il San Vito Positano aveva questo senso – esordisce il difensore-. Higuain sta bene, sappiamo tutti che è fondamentale per noi, ma non è successo nulla. Grassi? Voglio fare un grande in bocca al lupo, ma penso che tre settimane non siano molte, lo aspettiamo. 

Napoli – Empoli non è una partita da sottovalutare. Sappiamo che l’anno scorso abbiamo fatto tre partite contro di loro senza mai vincere, questo significa che è una squadra difficile da affrontare. Ci vuole tanta concentrazione, dobbiamo vincere perché ora non possiamo sbagliare. La cosa importante è tornare a non subire gol, è fondamentale non subire gol per vincere le partite. Juventus? E’ una società abituata a vincere, come il Real MAdrid. Noi siamo in un buon momento e cerchiamo di migliorare da questo punto di vista, noi cerchiamo di arrivare al primo posto e vincere lo scudetto. Stiamo lavorando tutti insieme e molto per raggiungere questo obiettivo, la Juventus è una grande squadra con tanti campioni e competere con loro ci stimola molto. Ci sono tre partite prima della Juventus e dobbiamo vincerle perché abbiamo bisogno di punti.

Prima di natale eravamo a 4 punti dall’Inter ora siamo a +6, questo vuol dire che in questo campionato non si può sbagliare sennò ci si ritrova sotto. Contro l’Empoli è una partita difficile, è una grande squadra e gioca bene, senza paura, fuori casa fa grandissimi risultati. Domenica scenderemo in campo con la massima attenzione e ci aspettiamo il supporto dei tifosi, perché abbiamo bisogno di loro. Fondamentale la loro presenza in ogni partita.

E’ importantissimo arrivare a marzo con tanti punti. C’è molto lavoro da fare, ma siamo sicuri che impegnandoci andremo avanti. Regini? Lo abbiamo incontrato contro la Samp. Tutti i giocatori che arrivano qua lo fanno per lavorare con la squadra e vincere le partite. L’altro giorno è arrivato Grassi e se arriva qualcun altro lo inseriamo in gruppo come facciamo sempre perché è importante. Scudetto? Si, ci crediamo altrimenti ce ne andremmo a casa. E’ difficile, ci sono grandissime squadre, ma noi siamo una gran rosa e lavoriamo tantissimo per far felici tutti. Per noi è un sogno, sicuramente dobbiamo impegnarci tantissimo”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top