Notizie

Alex Sandro avverte il Napoli: “Odio perdere perfino alla Playstation. Dybala? Può essere come Neymar”

Il difensore della Juventus, prossima avversaria degli azzurri nel big match di sabato, Alex Sandro ha rilasciato un’intervista riportata dal sito del quotidiano Tuttosport.

 
Il calciatore brasiliano ha avvertito il Napoli: “Odio perdere, anche alla Playstation. Ho iniziato a giocare a calcio nella mia città, Catanduva, all’età di dieci anni – si legge -. Seguivo mio fratello che ne aveva cinque più di me e quindi mi sono sempre confrontato con giocatori più grandi, grossi ed esperti. Facevo l’attaccante all’epoca e, sì, di botte ne ho prese un bel po’ (ride, ndr), ma così ho imparato a essere veloce e abile nel dribbling, doveva essere più difficile prendermi”.


Alex Sandro, che con Neymar ha giocato ad inizio carriera, si sbilancia in un paragone tra il fenomeno del Barcellona ed il compagno di squadra Paulo Dybala:

“Credo che Dybala abbia i colpi di Neymar e credo che possa diventare come lui. Deve ancora crescere, ma è impressionante quello che riesce a fare: sì, è di quel livello. Anche perché è un ragazzo splendido: simpatico, rilassato, intelligente. Dovreste vederlo alla fine dell’allenamento: si ferma sempre ancora un po’ per migliorare la sua tecnica. Ha una grande testa e la mentalità del campione”.

Inside Articles Bottom
To Top