Notizie

Anche il Milan sarà made in Cina: Berlusconi cede la società

Dopo l’Inter anche il club rossonero apre a una cordata cinese. Sembra ormai fatta. Il Milan nel prossimo week-end sarà ceduto per 700 milioni di euro alla cordata cinese guidata dal’imprenditore Jack Ma gigante dell’e-commerce e fondatore di Alibaba. Jack Ma, uno degli uomini più ricchi al mondo e secondo per ricchezza nel suo paese, ha 52 anni ed è il proprietario del club calcistico cinese del Guangzhou Evergrande Taobao. 

Secondo indiscrezioni di fonti milanesi, la trattativa prevede la cessione iniziale del 70% delle quote societarie e il rimanente 30% entro l’anno. Sempre secondo quanto filtra da Milano, sembrerebbe che a Lippi verrà assegnato il ruolo di direttore tecnico del club rossonero. 

Inter e Milan aprendo alla Cina hanno in un certo senso indicato la strada per contrastare lo strapotere della Juventus. Vedremo ora quanti altri presidenti seguiranno il loro esempio.

Sponsor 3

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top