Notizie

Anche il Milan sarà made in Cina: Berlusconi cede la società

a8e1398c3a37712c7c4444b3c8045cf3

Dopo l’Inter anche il club rossonero apre a una cordata cinese. Sembra ormai fatta. Il Milan nel prossimo week-end sarà ceduto per 700 milioni di euro alla cordata cinese guidata dal’imprenditore Jack Ma gigante dell’e-commerce e fondatore di Alibaba. Jack Ma, uno degli uomini più ricchi al mondo e secondo per ricchezza nel suo paese, ha 52 anni ed è il proprietario del club calcistico cinese del Guangzhou Evergrande Taobao. 

Secondo indiscrezioni di fonti milanesi, la trattativa prevede la cessione iniziale del 70% delle quote societarie e il rimanente 30% entro l’anno. Sempre secondo quanto filtra da Milano, sembrerebbe che a Lippi verrà assegnato il ruolo di direttore tecnico del club rossonero. 

Inter e Milan aprendo alla Cina hanno in un certo senso indicato la strada per contrastare lo strapotere della Juventus. Vedremo ora quanti altri presidenti seguiranno il loro esempio.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top