Notizie

Antitrust: multate Mediaset, Sky e Lega per la divisione dei diritti Tv

1a11d5f2d9c963cf8455fc51097d2872

L’Antitrust ha irrogato sanzioni per complessivi 66 milioni di euro ai principali operatori televisivi nel mercato della pay-tv.

Sky e RTI/Mediaset Premium, nonché alla Lega Calcio e al suo advisor Infront per l’intesa restrittiva della concorrenza che ha alterato la gara per i diritti televisivi della serie A per il triennio 2015-2018, svoltasi nel giugno 2014. La sanzione più alta è per Mediaset Premium: oltre 51 milioni. Per la Lega 1.944.070,17, per Infront Italy 9 milioni, per Sky 4 milioni.

L’Antitrust specifica che l’intesa ha prodotto l’effetto di garantire la ripartizione del mercato tra i due operatori storici, precludendo l’ingresso di nuovi operatori sia nell’immediato (Eurosport in relazione al pacchetto D), sia in futuro. L’intesa accertata dall’Antitrust ha influito di conseguenza sulla ripartizione di risorse strategiche per il mercato della pay tv e per quello della raccolta pubblicitaria. L’Autorità ha ritenuto perciò l’intesa “restrittiva per oggetto”, giudicandola particolarmente grave.
La Lega calcio, su suggerimento e con l’ausilio di Infront, ha promosso una soluzione negoziale che ha recepito l’assegnazione concordata con i due principali concorrenti. Mediaset Premium ha condiviso la soluzione concordata per l’assegnazione dei diritti fin dall’apertura delle buste, in ragione delle offerte presentate.
Sky invece è stata “indotta” all’intesa anche dal loro comportamento delle altre aziende per mantenere poi un “atteggiamento collaborativo” nei confronti dell’Agcm. L’Antitrust, infine, sottolinea l’esigenza, condivisa anche da Agcom, di “un rafforzamento dell’efficacia delle Linee Guida” e “una ampia riforma del quadro normativo, al fine di incentivare ulteriormente le dinamiche competitive del settore”.
Lo riferiscono all’Ansa fonti vicine all’advisor della Lega, che a proposito della sentenza dell’Antitrust commentano “i fatti sono stati completamente travisati”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top