Notizie

Appello di De Laurentiis: “Non cadiamo in provocazioni. Il San Paolo è importante contro l’Arsenal”

c072cd81b28e1948f39a3598c5667133

Il presidente del Napoli , Aurelio De Laurentiis, è intervenuto per fare un appello a tutti i tifosi azzurri che assisteranno domani sera alla gara di Champions League, Napoli – Marsiglia, al San Paolo. De Laurentiis ha ricordato che lo stadio è diffidato ed è importante rispettare le norme UEFA in modo tale da non giocare a porte chiuse contro l’Arsenal. Ma il nodo della questione è riferito soprattutto al non cadere in provocazioni con i tifosi marsigliesi, vista la loro accoglienza a Marsiglia due settimane fa. Ieri Formisano, oggi Benitez, a seguire il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, l’appello è unanime “NON CADETE IN PROVOCAZIONI, SIAMO SUPERIORI E ACCOGLIAMOLO CON UN SORRISO”.
Ecco l’appello del presidente: “Ho un messaggio per tutti i tifosi azzurri: io sono fiero dei nostri tifosi perché sanno di essere i migliori al mondo, ovunque siano andanti si sono sempre comportati in modo signorile e chiedo a tutti di non cadere nel tranello dei marsigliesi. Noi siamo dei signori, non portiamo rancore, difendiamo i colori della nostra bellissima città, che è la più bella al mondo. Avere il San Paolo chiuso contro l’Arsenal, può rovinarci la festa. Accogliamoli a testa alta e infischiamoci di quello che hanno fatto all’andata, accogliamoli con un sorriso, siamo ospitali, non cadiamo in provocazioni. Non ci perdiamo in un bicchiere d’acqua, noi siamo napoletani e abbiamo una marcia in più. Vendiamo cara la pelle ma a livello agonistico con una bellissima partita.

Presidente nel 2004, quando lei acquistò il Napoli i tifosi avevano un sogno: affrontare in una settimana la Champions League e la domenica andare a Torino e combattere per il vertice della classifica. Il sogno, nove anni dopo si è avverato.
“Si, con la Juventus è ormai una sfida continua ma fa parte del mondo del calcio. Giochiamo è normale che ci siano degli sfottò ma sempre nel rispetto dell’avversario. Mi auguro che sia una partita intensa, con un arbitro che abbia le giuste abilità e per non lasciare l’amaro in bocca, nei giorni successivi, nei commenti e nelle discussioni e soprattutto non vedere cadute di stile. Ognuno deve fare il proprio mestiere. Sarà una settimana intensa.”

Chi supererà la Roma?
“Mi piacerebbe che siano soltanto bei momenti vissuti sul campo e sempre nel rispetto di tutti.”

Fonte: Radio Kiss Kiss Napoli

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top