Notizie

Arch. Zavanella: “Il San Paolo sarà un gioiello, ma la burocrazia rallenta”

4871505d2866962ff41c2e5c22af588d

L’architetto Gino Zavanella, noto professionista che sta lavorando fianco a fianco con Aurelio De Laurentiis per restituire alla città di Napoli uno stadio degno di questo nome, è intervenuto nella trasmissione “Radio Gol” in onda su Radio Kiss Kiss Napoli:

Stiamo facendo di tutto per rendere in San Paolo uno stadio moderno, ma la burocrazia purtroppo è sempre in agguato. De Laurentiis è il secondo vulcano di Napoli, ha grandi idee, non riesce mai a ragionare in piccolo.

La pista di atletica? Non è quello il nodo principale. Con o senza pista, se il Presidente metterà mano sul San Paolo con il mio aiuto sarà un gioiello. Gli incontri con lui sono sempre molto creativi e si fanno sempre grandi passi avanti verso una soluzione.

Costruire un nuovo stadio in un’altra zona? La posizione in cui è il San Paolo è unica, è uno stadio che ha una storia ed è nel pieno centro della città. Edificarne uno lontano dal centro cittadino creerebbe problemi diversi. Sono due temi affascinanti e molto diversi tra loro, sarà una scelta epocale. Stiamo pensando ad uno stadio adatto a tutti i meriti del Napoli, che è tra le prime squadre italiane. E’ giusto che lo stadio di Napoli e del Napoli sia allo stesso livello che ha raggiunto la squadra di calcio”

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top