Notizie

Baranca direttore generale di Federbet: “Partite truccate anche in Champions League, tutti lo sanno”

Federbet è una federazione senza scopo di lucro e leader nel rilevamento e la prevenzione delle pratiche illegali nelle scommesse sportive.  Francesco Baranca direttore generale di Federbet, in una lunga intervista rilasciata al quotidiano “Libero” ha  . Ecco alcuni passaggi della sua intervista che potrete leggere integralmente sull’edizione di “libero” oggi in edicola.

“Ogni anno facciamo una relazione al Parlamento Europeo per segnalare le partite sospette. Nel 2014 segnalammo anche il flusso anomalo di scommesse sull’1-1 alla fine del primo tempo di Avellino-Juve Stabia (che poi fu il risultato del primo tempo di quella partita n.d.r.). Per truccare una partita non serve il consenso dei 22 in campo, ma basta che anche 2-3 calciatori siano d’accordo. A truccare le partite sono soprattutto i più giovani. Se c’è un illecito le possibilità di NON accorgersene sono zero. Quest’anno abbiamo denunciato alla Procura di Catania undici partite di Lega Pro e il Messina è la squadra che ricorre più spesso. In Serie A conosciamo tutti il caso del Frosinone. Quando collaboriamo con una delle squadre coinvolte le avvisiamo e loro si autodenunciano per le altre possiamo denunciare i sospetti alla Procura della Repubblica. Per scoprire eventuali anomalie abbiamo messo a punto un algoritmo con l’Università di Lugano. Chiariamo che eventuali anomalie non significa per forza partite truccate. I calciatori non possono scommettere per legge ma tantissimi lo fanno tramite amici o prestanome. In Germania, Spagna, Inghilterra e Francia non vedo partite anomale da 10 anni, forse perchè da loro ci sono meno infiltrazioni della malavita. I campionati più anomali sono quelli di Malta, Cipro, Bulgaria, Lituania. Male anche il basket serbo, mentre il tennis è lo sport più compromesso, dove nei tornei minori viaggiamo con 10 segnalazioni a settimana. Io resto basito dal totale disinteresse anche di Fifa e Uefa. Ad esempio tutti sanno che quest’anno sono state vendute partite di Champions League e di Europa League da parte della squadra albanese dello Skenderbeu Korce, ma per loro è meglio far finta di niente per non perdere gli sponsor. Nel 2012 denunciammo la corruzione nel calcio in Bulgaria e un mio amico consigliere di Federbet in quel paese fu ucciso”. 

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top