Notizie

Behrami: “Dobbiamo cambiare mentalità. A Dortmund non sarà facile ma ci proveremo”

68617bb4fb2ef5fc3e7f56f19d172a44

Il centrocampista del Napoli, Valon Behrami ha rilasciato un’intervista dove, oltre a tornare sulla sconfitta contro la Juventus, ha parlato anche della sfida di Champions League dove il Napoli sarà impegnato a Dortmund. Ma ha spiegato anche il sbagliato approccio della squadra in diverse partite. Ecco quanto dichiarato da Behrami:  “In questo momento la Juventus è superiore come ha già detto anche il presidente, hanno una mentalità vincente cosa che a noi ancora manca. Ciò nonostante continuiamo il nostro cammino, bisogna accettare le sconfitte senza cercare scuse. Al Napoli è mancata la personalità? Troppo facile per dirlo e sono sicuro che la squadra sia dotata di carattere poi non tutte le partite si possono vincere, a volte si perde e altre si pareggia. Con la sconfitta di Torino analizzeremo gli errori per non ripeterli. Se continuiamo a cercare scuse anche polemizzando sugli arbitri, non facciamo altro che alimentare l’odio tra le tifoserie e in questo momento non serve visto tutto ciò che sta accadendo. Noi in primis dovremmo essere d’esempio. Roma, Fiorentina ed Inter non hanno coppe e in questo sono più avvantaggiate. Dobbiamo dire che l’approccio alla partita non è stato dei migliori come anche contro l’Arsenal: quando prendi due gol in soli 20 minuti poi è dura recuperare. A Dortmund sarà dura. Il Borussia è la squadra che crea più occasioni in casa e starà a noi far capire che  dovranno fare fatica. Benitez? E’ un vincente assieme a quello della nazionale. Sano trasmettere tranquillità e sicurezza senza alcuna difficoltà. Reina? E’ un trascinatore. anche fuori dal campo. È un giocatore completo sotto tutti i punti di vista e che trasmette grande positività in ogni momento e questo è davvero importante all’interno dello spogliatoio”.

Fonte: Sky Sport

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top