Notizie

Benitez: “A Verona ci sarà un ritorno importante. Gara difficile ma andremo lì con la mentalità giusta”

93728cdbcf73ece15962bd85ec7b42ab

Rafa Benitez non ha tenuto la consueta conferenza stampa che anticipa Verona-Napoli, ma il tecnico ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Queste le sue dichiarazioni: “Contro La Dinamo è stata una gara importante, bella dal punto di vista dell’intensità ma anche per il carattere dimostrato. Nel ranking Uefa stiamo salendo e questo era uno degli obiettivi per creare un grande futuro europeo”.

Higuain è in ottima forma, è il valore aggiunto del Napoli?
“Io non parlo del singolo calciatore, preferisco fare un discorso collettivo ma sapiamo anche dell’importanza di Higauin. Lui quando è concentrato e fa quello che sa fare può fare la differenza, sostenuto sempre dalla squadra”.

Difesa in emergenza: vedremo il giovane Luperto tra i convocati.
“Si, siamo un po’ corti in difesa e Luperto lo porterò con noi a Verona, sta facendo molto bene con la Primavera. Gli altri sono però a disposizione e sono pronti, non mi lamento per le assenze”.

Gabbiadini e Maggio come stanno?
“Dobbiamo ancora vedere, Maggio credo di si che è recuperato mentre Manolo vediamo. Giocando più partite è difficile da gestire, quando si gioca per raggiungere tanti obiettivi l’intensità è alta ed è normale anche avendo una rosa ampia come la nostra. Poi dipende dal calciatore e dalla parte del corpo che è interessata”.

Zunuga nuovo acquisto?
“Lui può fare la differenza e come Insigne deve recuperare la forma fisica, qui ha sempre fatto bene”.

Insigne recupero lampo, è sorpreso da lui?
“Si, lui si è allenato ogni giorno ed è importante, è un capitale per il Napoli. La mia responsabilità è quello di farlo crescere, ha un grande futuro. Dobbiamo essere tranquilli, dobbiamo dare un segnale a lui e quindi sarà convocato per Verona. Sarà importante anche per i compagni”.

Cosa si aspetta a Verona?
“L’ambiente sarà caldo e lo spiegherò anche ai nuovi, partita difficile specie per noi che abbiamo giocato giovedì. Devo inviare il messaggio giusto alla squadra, vedremo i loro video e andare lì con la mentalità giusta”.

La sosta arriva in un momento giusto?
“Si, aprile e maggio saranno tosti ma la sosta da una mano, tranne per i nazionali. Per gli altri da una mano a recuperare le forze visto che poi dopo la Lazio abbiamo la Roma”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top