Notizie

Benitez e De Laurentiis guardano al futuro per costruire un Napoli solido nel tempo

41347d2315b9cab1f56c2310a0fdb55d

Le basi del presente per costruire il futuro. Benitez e De Laurentiis stanno costruendo un Napoli solido. I primi innesti sono arrivati  dal mercato, li potremmo definire i pilasti: Reina, Rafael, Albiol, Callejon, Mertens, Higuain, Jorginho, Ghoulam, Henrique. La bozza del progetto azzurro già c’era: Hamsik, Fernandez, Mesto, Zuniga, Insigne, Behrami, Inler. Ora manca il cemento per completare il tutto. Ma dovrà essere di quelli buoni. Le basi ci sono, a giugno si potrà dare il via ai lavori.

Benitez sarà il capo indiscusso, De Laurentiis colui che finanzierà il tutto. Per mettere in atto il progetto bisognerà aspettare la fine del campionato perché il mercato e la prossima stagione dipenderanno dalla posizione conquistata dal Napoli. Se la squadra dovesse arrivare seconda non ci sarebbero troppi problemi, gli azzurri entrerebbero in Champions League dall’ingresso principale. Ma se gli uomini di Benitez dovessero arrivare terzi, i piani cambierebbero: bisognerà anticipare il ritiro e la preparazione sarà diversa per arrivare in forma al preliminare Champions; gli investimenti sul mercato saranno condizionati.

Per il futuro Benitez chiede innesti importanti da aggiungere a quelli che già ci sono. Ma non è l’unica richiesta. Lo spagnolo vuole che si investi anche nei vivai e nell’ampliamento del centro sportivo.
De Laurentiis ci tiene alla crescita del Napoli, sotto tutti i punti di vista, e con Benitez sa che può puntare in alto. Insomma la struttura c’è, bisogna solo renderla solida.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top