Notizie

Benitez in conferenza stampa: “I ritiri punitivi fanno incazzare i calciatori”

5dc322ef38b6fad35e97be9c9a886855

Il Napoli, dopo 26 anni, torna in semifinale di Europa League. Rafa Benitez, in conferenza stampa, ha analizzata la gara.

Queste le sue dichiarazioni: “Le squadre rimaste sono tutte forti una vale l’altra mi farebbe piacere una finale con la Fiorentina. In questi anni la società è cresciuta tantissimo ora siamo vicini a vincere anche un titolo e questo è molto importante per i tifosi che vogliono questo. Ora il nostro prossimo obiettivo è pensare alla Sampdoria che sarà un’avversaria difficile. La prossima settimana incontrerò il Presidente e valuteremo insieme il Businnes Plan se sarà positivo continueremo insieme, io non chiudo assolutamente alla possibilità di restare.
Stasera è stato un peccato subire due reti ma sicuramente il risultato dell’andata ha condizionato la partita. Per domenica alcuni degli assenti saranno disponibili non saranno disponibili Zuniga e De Guzman. Io non sono contrario in linea di principio al ritiro, lo trovo antiquato ma ci può stare, quello che non condivido è il RITIRO PUNITIVO che serve solo a far INCAZZARE i calciatori.
Callejon ha ritrovato la fiducia gli serviva solo questo. La dimensione del Napoli non è l’Europa League è stato un peccato uscire ai preliminari di Champions, abbiamo commesso degli errori ma ora siamo vicini ad un importante obiettivo”.

Dall’inviata: Italia Mele

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top