Notizie

Benitez: “La squadra migliora nella forma fisica. Il Psg ha un livello altissimo. Mercato? Io lavoro con i giocatori che ho a disposizione”

e8af02b2379a5da89148dcda3ca60406

Il Napoli perde 2-1 contro il Psg davanti al suo pubblico. I francesi si aggiudicano così la Lete Cup. Al termine della gara Rafa Benitez commenta ai microfoni di Mediaset Premium la sconfitta.
Ecco le sue parole: “Stiamo facendo bene, la forma fisica migliora sempre più. La squadra di questa sera era forte, non era facile batterli. Abbiamo avuto la nostra occasione per andare a rete ma alla fine un errore nostro e la qualità di Pastore hanno fatto la differenza. Se sono preoccupato? Assolutamente no. Oggi ho visto quello che mi aspettavo. Noi e il Psg siamo su due livelli differenti: il loro è altissimo ma della mia squadra sono soddisfatto, ho visto delle cose interessanti”.

Vedremo Higuain titolare contro l’Athletic Bilbao?
“Credo proprio di si, questa settimana ha lavorato tanto e bene e se continua così lo vedremo in campo. Le mie scelte le farò basandomi sul lavoro che si svolgerà in allenamento. Qualcuno oggi è partito dalla panchina ma al preliminare partirà dal primo minuto”.

Un segreto per battere gli spagnoli?
“Sicuramente il pubblico che dovrà aiutare la squadra, abbiamo molto bisogno di loro in questa gara delicata”.

Si aspettava qualcosa in più in questo calciomercato? 
“Io come allenatore devo lavorare con i giocatori che ho in rosa. Sulla lista ci sono vari nomi ma io ho a disposizione questi. Il mio voto? Penso a preparare la gara della prossima settimana”.

Il tecnico azzurro ha rilasciato delle dichiarazioni anche ai microfoni di Sky.
Ecco le sue parole: “Mi è piaciuta la squadra, hanno lavorato bene sia in attacco che in difesa. il nostro avversario era di un livello superiore ma abbiamo dimostrato di aver fatto un passo avanti. Abbiamo giocatori che possono fare la differenza, sono fiducioso”.

Il preliminare Champions è alle porte. Che Napoli vedremo?
“Vedremo un buon Napoli. Quest’estate ci sono stati i mondiali e non è stato facile fare la preparazione perché i giocatori arrivano in tempi diversi ma abbiamo buoni giocatori e altri stanno arrivando”.

L’Athletic Bilbao è l’avversario nei preliminari. Cosa temete di loro?
“Loro lavorano in gruppo da anni, si conoscono di più e questa sarà la loro forza. I nostri tifosi sanno che queste gare per noi sono importanti e questo aspetto dovrà fare la differenza”.

Il prossimo acquisto è vicino?
“I nomi sulla lista ne sono tanti ma siamo dove siamo e l’allenatore deve pensare a preparare la squadra. Fino alla fine abbiamo provato a fare qualcosa ma non abbiamo avuto tempo. Continueremo a lavorare nei prossimi giorni”.

Fellaini sempre prima scelta?
“Penso ai centrocampisti che sono qui, dobbiamo affidarci a loro per giocare bene le prossime gare”.

Tavecchio è il nuovo presidente della Figc. Cosa deve fare per migliorare il calcio italiano?
“Lui sa cosa è meglio, io devo concentrarmi sulla mia squadra”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top