Notizie

Benitez: “Vittoria importante oggi ma ci sono altre partite da giocare. Rizzoli bravo ma oggi era facile”

Parla ai microfoni di SkySport e Mediaset anche Rafa Benitez. Queste le sue parole: “Credo che era importante dare un segnale: la squadra c’è, è forte e lo ha dimostrato in campo contro un grande team come la Lazio. La partita poteva finire prima, visto che abbiamo avuto tante ripartenze, ma bisogna dare merito anche agli avversari. L’attacco con Mertens, De Guzman e Callejon ha portato più velocità, ma l’ingresso di Hamsik è stato importante. Quello che ho detto è quello che penso. Ci sono ancora 19 partite e dobbiamo continuare così, vincere e guardare avanti. Credo che Gonzalo stia giocando bene, ad alti livelli, è un giocatore sempre pericoloso e con la squadra che lavora bene, in attacco è un giocatore da temere. Sa giocare, con la velocità e forza, senza tanti problemi.
Rizzoli è un arbitro di livello mondiale e oggi ha avuto una partita facile.
Io credo che la nostra stagione abbia avuto un momento difficile all’inizio, poi si è ripresa, ha avuto di nuovo un calo ma poi abbiamo recuperato con il Parma e la Supercoppa. Oggi abbiamo visto una squadra che ha lavorato benissimo. La difesa, con l’aiuto del portiere e del centrocampo, ha disputato un’ottima partita. Ci sono ancora partite da giocare, non tutto è stabilito da adesso”. 
Dobbiamo legare il futuro di Higuain alla preliminare di Champions? Credo che lui debba continuare così, adesso è troppo presto per parlarne”. Gabbiadini? ”Deve lavorare tantissimo per essere al livello dei compagni”.

Inside Articles Bottom
To Top