Notizie

Berlusconi: “Volevo Sarri ma ecco perché scegliemmo Mihajlović. Domani gara sfavorevole per noi”

febeb8afda19e9cac338b537c18ce92f

Silvio Berlusconi ha festeggiato i suoi 30 anni di presidenza al Milan. Il presidente rossonero ha rilasciato un’intervista a Sky Sport, dove tra le tante cose ha parlato della gara di domani contro il Napoli e anche di quando aveva pensato a Sarri per la panchina del Milan.

Queste le sue parole: “Sarri è stato a lungo l’allenatore a cui abbiamo guardato a lungo con attenzione, poi si è deciso di puntare su Mihajlović in considerazione del suo carattere, del suo passato da calciatore e dei suoi risultati con la Sampdoria. Mihajlović adesso deve convincere i tifosi rossoneri, la società e il sottoscritto. Ha un solo modo, deve vincere tutte le partite da qui alla fine”.

Sulla gara: “Affrontiamo il Napoli in una situazione per noi sfavorevole perché gli avversari sono immeritatamente reduci da due sconfitte esterne. Ho visto Juve-Napoli: pochi tiri in porta, ma tanto gioco a centrocampo. E poi c’è stata la beffa in Spagna. Per il Napoli ci sono tre imperativi categorici alla vigilia della partita contro il Milan: riprendersi dopo due sconfitte, vincere per tornare in testa e ripresentarsi bene davanti al suo pubblico, a quegli straordinari tifosi napoletani”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top