Notizie

Bianchi: “Ricordo quella vittoria con grande entusiasmo. Napoli? Bisogna riflettere su quest’anno”

8591345be44abb9a9358168128887d4d

L’allenatore del primo scudetto, Ottavio Bianchi, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

 

“Non è solo l’emozione dello scudetto, per me quella giornata è il compimento del cammino. Quello è stato il momento più eclatante, ma i momento belli sono stati tantissimi, col Napoli ho girato l’Italia ed ho avuto tante emozioni.

Bisogna vedere che tipo obiettivo avesse il Napoli all’inizio: se voleva arrivare in Champions allora è stato un buon campionato. Se invece ad un certo punto hanno pensato di poter vincere lo scudetto allora c’è da riflettere. Questa Juventus è partita sotto al Napoli e le ha dato 12 punti. Tutte le squadre devono riflettere, perché nesusno è riuscito a fermarne il recupero. I bianconeri continuano ad investire per migliorarsi mentre le altre no. Il Napoli sono anni che è li per fare la volata finale ma non riesce a centrare l’obiettivo. Per ammissione degli stessi protagonisti si lotta per il secondo posto e questo non va bene.

Leicester? E’ stata la prima volta che tutte le squadre grandi della Premier sono andate in crisi. Questa cosa in Italia è difficile, la Juve era in crisi all’inizio ma poi Roma, Inter, Fiorentina e Napoli non sono riuscite a fermarla e questo è preoccupante”.

Inside Articles Bottom
To Top