Notizie

Bigon: “Nessun problema con Rafael, la crisi la creano gli altri. Lavezzi? Un pezzo del suo cuore è rimasto qui”

2bffa242a7ad5cd9415254558ef77522

A breve ha inizio Trabzonspor-Napoli. Ai microfoni di Mediaset Premium è intervenuto Riccardo Bigon, direttore sportivo del Napoli.

Queste le sue parole: “Dobbiamo entrare subito in partita, l’ambiente qui è molto caldo e dobbiamo prendere le giuste misure dall’avversario”.

Volete arrivare fino alla fine dell’Europa League?
“Pensiamo una partita alla volta e oggi pensiamo a fare bene in questa gara, ad altro non pensiamo. In fondo non si arriva se non si fa bene durante”.

Ci sono problemi con Rafael?
“Difficoltà particolari no. Purtroppo appena un giocatore fa un errore viene messo sul baco degli imputati, così poi si creano situazioni difficili e crisi. Rafael è un professionista giovane, ci riempiamo la bocca di giovani ma se dobbiamo far crescere questi giovani nel nostro campionato serve serenità. Oggi in campo scenderanno nove giocatori che hanno partecipato ai mondiali, in campionato siamo terzi, oggi a Trebisonda ed in semifinale di Coppa Italia, quindi Rafael il suo contributo l’ha dato e chi è in difficoltà merita una mano. Le persone continuano a fare paragoni con il passato ma non possono essere fatti, questi paragoni lasciano il tempo che trovano, altrimenti paragoniamo chiunque con uno con la maglia numero 10”.

Lavezzi ha lanciato messaggi d’amore.
“Non è una novità, lui ha lasciato qui un pezzo del suo cuore, non c’è bisogno di leggere sue dichiarazioni. Se tornasse in Italia non mi sorprenderebbe vederlo di nuovo qui”.

Koulibaly può fare anche il terzino.
“Sapevamo che ha giocato anche terzino, non ha problemi ed ha giocato lì da terzino ma oggi rientra Henrique”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top