100×100 Napoli

Notizie

Bosso: “Togliendo due giornate ad Higuain si sarebbe alzato un polverone”

59ab70537ce5771d7b8183e1a94402cd

A Radio Antenna Uno è intervenuta la redattrice di 100x100napoli.it Francesca Bosso. Con Mariagrazia De Chiara, conduttrice del programma “Uno in gol”, si è parlato della squalifica di Higuain e degli umori dei tifosi per la gara contro la Roma.

Queste le sue dichiarazioni:

Questa sera ci sarà Inter-Napoli, martedì la gara col Bologna ma i tifosi già pensano alla gara contro la Roma.
“La gara contro la Roma è sentita quest’anno un po’ di più perché ci giochiamo un posto in Champions, ormai la Juventus dista sei punti quindi meglio tenersi stretto il secondo posto”.

Ad Higuain è stata tolta soltanto una giornata. Cosa ne pensi?
“Credo che la decisione sia stata ponderata al massimo dai giudici. La questione era delicata e toglierne due avrebbe scatenato un putiferio in quanto in precedenza, tipo con Borja Valero, gli tolsero una sola giornata. Pensa a Torino hanno detto “è stato dato il contentino ai piagnoni” quindi non oso immaginare se ne avessero tolto due. Purtroppo loro credono di essere oggetto d’invidia ma non è così: cosa dovremmo invidiare gli aiutini?”.

La Ssc Napoli ha anche scritto un comunicato dove si dice un po’ deluso per la decisione.
“Si perché in effetti loro si aspettavano due giornate di sconto. Al dibattito è stato presente anche Higauin insieme al presidente Aurelio De Laurentiis. Il pipita ha voluto raccontare la sua verità ma non è bastato, forse per avere due giornate di sconto avrebbe dovuto presidiare anche Irrati ma, ripeto, si sarebbe alzato un polverone. Su Grassani dico solo di lasciarlo lavorare in pace, questa era una questione delicata”.

Inside Articles Bottom
To Top