Notizie

Caccia: “Se il Napoli fa il Napoli non deve temere nulla”

a357c229bbc39c3a7a309cc997dc073d

Nella trasmissione radiofonica “Uno in goal” di Radio Antenna Uno, è intervenuto il redattore di 100x100Napoli.it, Alberto Caccia. Queste le sue dichiarazioni: “Credo che, aldilà dei dubbi di formazione che tengono banco in queste ore, Sarri alla fine schiererà l’11 titolare con il quale ha giocato l’intero campionato. Forse l’unica variante potrebbe essere Strinic al posto di Ghoulam, l’algerino è in debito d’ossigeno e potrebbe lasciare la fascia all’ex Dnipro. Stasera bisogna fare attenzione, se la Roma vince a Genova giocare a -1 può essere un piccolo handicap ed il Napoli ha mostrato molte lacune sotto il punto di vista mentale quest’anno. Ovviamente però se gli azzurri giocano come sanno non hanno nulla da temere”.

“Le parole di Gasperini di ieri? Beh hanno fatto sicuramente discutere, però è anche giusto che il mister preservi i suoi calciatori diffidati per il derby, una sfida che a Genova vale una stagione. Aldilà che non possa farci piacere da tifosi, è giusto che oggi schieri qualche seconda linea. Conto molto sulla voglia dei panchinari genoani di far bene e dimostrare a Gasperini di aver sbagliato a non dargli prima una maglia da titolare. Meglio una riserva volenterosa che un titolare che si conserva per la Sampdoria. Confido in una bella prestazione dei rossoblu, anche se ovviamente la Roma viaggia sulle ali dell’entusiasmo di un recupero clamoroso”.

“Che Atalanta vedremo stasera al San Paolo? Una squadra che sicuramente vorrà fare bella figura ma obiettivamente sarà pesantemente decimata dalle assenze e cercherà di limitare i danni, aldilà delle dichiarazioni di facciata di Reja e dei suoi ragazzi. Ripeto, aldilà di tutto, il Napoli non dovrebbe avere problema alcuno se gioca come ha fatto in quasi tutto questo campionato”.

“Sportiello e Conti al Napoli l’anno prossimo? Sportiello è un calciatore pronto, lo prenderei subito, un anno di condivisione dei pali con Pepe Reina potrebbe essere la giusta soluzione per lui e per il Napoli. Per quanto riguarda Conti ho molte perplessità, almeno nell’immediato, magari si potrebbe acquistare il suo cartellino per poi lasciarlo ulteriormente crescere all’Atalanta. Quest’ultima modalità si poteva adottare a mio avviso anche con Grassi, aldilà dell’infortunio il centrocampista bergamasco non è stato mai considerato da Sarri ed è un peccato non averlo mai visto.

“Un pronostico per stasera? Sono scaramantico ma mi lancio in un bel 3-0 in modo da prepararsi con fiducia alla difficile sfida di Torino con i granata”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top