100×100 Napoli

Notizie

[VIDEO] Calcio estero. Perdono Chelsea e Barcellona. Trionfo Bayern. Gol di classe di Alexis Sanchez

7858d982780411904485ccd3fabd4f8c

Ancora una sconfitta per Mourinho. Ibrahimovic piega il Marsiglia e lancia la fuga del PSG. Vince il Midtjylland, pareggia il Legia Varsavia, perde il Brugge. LIGUE 1 – Francia.  
9° giornata – Vince il PSG contro il Marsiglia grazie a una doppietta di Ibrahimovic su calcio di rigore. Ora i parigini sono primi a 23 punti, con cinque lunghezze di vantaggio su Angers (1-0 interno sul Bastia) e caen (vincitore nello scontro diretto sul Saint Etienne per 1-0). 
Nel prossimo turno è in programma un interessante Monaco-Lione.

BUNDESLIGA – Germania.
8° giornata – Big match di alta classifica senza storia. Il Bayern Monaco ha strapazzato il Borussia Dortmund per 5-1 (ancora 2 gol per Lewandowski) e ora guida la classifica a punteggio pieno a +7 proprio sul Borussia Dortmund.  del Mainz per 0-3, con una doppietta di Lewandowki. Lewandowski re del gol con 12 reti realizzate. 

PREMIER LEAGUE – Inghilterra.
8° giornata – Venti minuti sono bastati all’Arsenal per piegare la resistenza del Manchester United. Vittoria casalinga per 3-0 con un gol di tacco di Sanchez. [GUARDA QUI il video]. Il Manchester City schianta il Newcastle con un umiliante 6-1 e torna in testa alla classifica con 18 punti e due di vantaggio sulla coppia Arsenal-Manchester United. Crisi nera per il Chelsea sconfitto in casa (1-3) dal Southampton di Pellè. Noioso 1-1 nel derby di Liverpool tra i reds (esonerato il tecnico Rodgers) e l’Everton. 

LIGA – Spagna.
7° giornata – Termina 1-1 il derby Atletico Madrid-Real Madrid (Benzema per il Real e pareggio di Vietto per l’Atletico). Perdono Villareal (1-0 a Levante) e Barcellona (2-1 a Siviglia), mentre pareggia anche il Celta Vigo (0-0 con il Getafe in casa). Lotta per il titolo affascinante con Villareal primo a 16 punti, seguito da Real Madrid, Barcellona e Celta Vigo a 15, Atletico Madrid con 13.  Al comando della classifica dei marcatori Benzema si porta a 6 gol e stacca tutti gli altri goleador. 
Prossimo turno con Siviglia-Barcellona e soprattutto con il derby Atletico Madrid-Real Madrid, Simeone contro Benitez.

EREDIVISIE – Olanda.
8° giornata – L’Ajax perde in casa (1-2) il big match con il PSV e viene raggiunto in testa alla classifica dal Feyenoord, vincitore per 1-2 in casa del Graafschap. Con 17 punti, il PSV ora è a sole due lunghezze dalla coppia di testa. El-Ghazi dell’Ajax e Jong del PSV, guidano sempre la classifica marcatori con 7 gol.

PRIMEIRA LIGA – Portogallo.
7° giornata – Vincono in casa le due capoliste Porto (4-0 con il Belenenses) e Sporting Lisbona (5-1 con il Guimaraes). La coppia di testa guida la classifica con 17 punti, a più 5 sul Benifica, che non ha giocato la sua partita di campionato con Madeira.
Il campionato riprenderà nel week-end 23-26 ottobre con il derby Benfica-Sporting Lisbona. 

PREMIER LEAGUE – Russia.
11° giornata – Vincono le prime tre della classe: il CSKA Mosca in casa della Dinamo Mosca (0-2), il Lokomotiv Mosca in casa con l’Amkar (3-0) e lo Zenit in casa con il Rostov (3-0) In classifica CSKA 29 punti, Lokomotiv 24 e Zenit 21.   

TIPICO BUNDESLIGA – Austria.
11° giornata –  Il salisburgo vince 1-2 il big match in casa del Rapid Vienna primo in classifica con 21 punti e ora è a un solo punto dalla capolista insieme all’Austria Vienna, vittorioso 1-2 in casa dell’Aaltach. Gorgon dell’Austria Vienna è il capocannoniere con 7 gol.

JUPILER LEAGUE – Belgio.
10° giornata – Vince la capolista Oestende (2-0 in casa con il Lokeren) e ora guida la classifica con 23 punti a +3 sul Genk. Sonora sconfitta per il Club Brugge (4-1 in casa del Gent). Il Club Brugge, inserito nello stesso girone di Europa del League del Napoli, finora ha ottenuto 5 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte.  

SUPER LEAGUE – Grecia.
6° giornata – L’Olympiakos vince 0-2 in casa del Paok Salonicco e continua a guidare la classifica con 18 punti, tre di vantaggio sul Panathinaikos (vittorioso 0-1 in casa dello Xanthi). 

PREMIERSHIP – Scozia.
10° giornata – Clamorosa sconfitta interna (1-5) per la capolista Aberdeen con il St. Jhonstone. Ora il Celtic (vittorioso 1-2 in casa dell’Hamilton) è a un solo punto. 

SUPER LIGA – Serbia.
12° giornata – Stella Rossa senza rivali. Dopo la vittoria in trasferta per 2-3 con il Subotica, la squadra di Belgrado ha 10 punti di vantaggio sulla sorpresa Javor (0-0 in casa del Metalac). perde ancora l’altra squadra di Belgrado il Partizan (0-1 interno con il Cukaricki).    

SUPER LEAGUE – Svizzera.
11° giornata – Pareggia 2-2 in casa del Lucerna, ma il Lugano di Zeman è sempre ultimo in classifica. nella parte alta della classifica il Basilea è saldamente al comando malgrado il 2-2 esterno sul campo del Zurigo.  

SUPER LIG – Turchia.
7° giornata – Con una doppietta di Mario Gomez il Besiktas ha espugnato il campo del Eskisehirspor e continua a guidare la classifica con 16 punti due in più della coppia Galatasaray (vittorioso 0-2 sul campo del Basaksehir ancora in gol Podolski) Fenerbache (2-2 interno con il Akhisar Belediye). Mario Gomez è ora in testa alla classifica dei marcatori con 6 gol

PARI-MATCH LEAGUE – Ucraina.
10° giornata – Dinamo Kiev in testa con 28 punti dopo la vittoria (0-4) sul campo del Vorskla. Inseguono Shaktar a 25 dopo la vittoria (2-0) in casa con l’Odessa e Dnipro a 20 (vittoria interna per 2-0 con l’Oleksandrya). Texeira dello Shaktar è sempre il capocannoniere, ora con 14 gol.    

EKSTRAKLASA – Polonia.
11° giornata – Campionato delle sorprese in Polonia. In testa alla classifica c’è il Piast con 27 punti dopo la vittoria in casa per 1-0 sul Wisla Cracovia. Al secondo posto con 21 punti il Pogon, vittorioso per 0-2 sul campo del Ruch Chorzow. Il Legia Varsavia, pareggia 2-2 in casa del Gornik. Il Legia Varsavia, inserito nello stesso girone di Europa League del Napoli, ha ottenuto finora 4 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. Nikolic del Legia Varsavia è sempre il capocannoniere con 12 gol. 

SUPERLIGA – Danimarca
11° giornata – Il Midtjylland, prossimo avversario del Napoli in Europa League, vince 2-0 in casa con l’Aarhus (reti di Royer e Urena) e continua a guidare la classifica con 24 punti, tre in più del Copenaghen (vittorioso in casa 1-0 con il Viborg). Finora il Midtjylland ha ottenuto 7 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta.    

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Inside Articles Bottom
To Top