100×100 Napoli

Notizie

Calciomercato, Napoli: si complica la pista Grassi ma in difesa spunta Bruma

e226ed5add0207656a36e5982f2ca443

Altre big si sono intromesse nella trattativa per il giovane promettente centrocampista atalantino.

Per Alberto Grassi, classe 1995 in forza all’Atalanta, si sarebbero accese le altisonanti sirene del Milan. Dopo l’interesse palesato da Fiorentina e Napoli ecco tornare all’attacco Adriano Galiani. L’uomo simbolo del mercato rossonero avrebbe parlato con gli agenti del calciatore già dopo la partita tra Milan ed Atalanta convincendo gli stessi a portare il loro assistito con i diavoli.

Restano indietro Napoli e Fiorentina, ai quali il giocatore piace e che non hanno ancora mollato la presa. Certo è che dopo la perdita di Moralez, partito per il Messico, e di Gomez, proprio in viola, l’Atalanta ha alzato il prezzo dei calciatori rimasti. Difatti la trattativa per gli azzurri si è complicata dal momento che l’Atalanta avrebbe chiesto Omar El Kaddouri come contropartita. Il secco no del Napoli, con controproposta formulata in soldi più un giocatore della primavera, non sarebbe piaciuta all’Atalanta. La Fiorentina fatica ad inserirsi nel discorso, perché non potrebbe garantire a Grassi un posto da titolare che invece sarebbe quasi certo in rossonero. 

Per il ruolo di difensore centrale Cristiano Giuntoli avrebbe opzionato il difensore ex Chelsea, Jeffrey Bruma, classe 1991 ed ora in forza al Psv Eindhoven. Possente difensore centrale con spiccate doti tecniche, non è esattamente una pista caldissima dal momento che un difensore di quel calibro si aspetterebbe di venire a giocare titolare. In questo momento in difesa ci sono già certezze in tal senso: Koulibaly ed Albiol, con Chiriches che si è dimostrato di grande affidabilità. Giuntoli starebbe puntando ad un profilo più basso ma sicuramente c’è stato un sondaggio da parte dei partenopei per Bruma.

Inside Articles Bottom
To Top