Notizie

Calcioscommesse: ancora Conte coinvolto, ma non puo’ essere punito

Nel giorno dell’udienza preliminare del processo sul calcioscomesse che vede il CT della Nazionale accusato di frode sportiva, è stato rivelato un particolare di quando allenava il Bari. Secondo quanto riportato dal portale web del “Corriere dello Sport”, nell’ebook “Ingiustizia sportiva” del giornalista di Sky Dario Nicolini sono riportate le dichiarazioni degli ex calciatori del Bari Santoruvo e Ganci che vorrebbero Antonio Conte, all’epoca allenatore della squadra pugliese, a conoscenza della combine di un’altra partita di Serie B.

L’episodio sarebbe relativo a Chievo-Bari della stagione 2007-2008 e terminata 2-2 (tra l’altro caduta in prescrizione), durante la quale Conte si sarebbe rivolto ai suoi calciatori dicendo:
Neanche nelle partite combinate riuscite a segnare”.

Inside Articles Bottom
To Top