Notizie

Ceci (manager Maradona): “Anche oggi Diego sarebbe il più forte al mondo. Higuain? Maradona era più forte”

fa30814787cdce72173c95a7f90bda9d

Stefano Ceci, amico e manager di Diego Armando Maradona, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni dopo la presentazione del suo libro “Maradona. Il sogno di un bambino”:

 

 

“Penso che Diego si sarebbe affermato come migliore al mondo anche oggi – esordisce il manager di Maradona-. La differenza è che i calciatori di oggi sono delle macchine che hanno bisogno di allenarsi mentre Diego all’epoca non si allenava e vinceva da solo. Maradona è stato grande senza allenarsi.
Higuain? Diego è ineguagliabile. Anche se Gonzalo invece di fare due gol a partita ne fa tre, però Diego è la storia. Secondo me non regge nemmeno il paragone con Lionel Messi. Proprio pochi giorni fa lo stesso Messi ha detto che scambierebbe i suoi cinque palloni d’oro per il mondiale che ha vinto Diego e questo per me vale più di molte altre parole. Sarri razzista? Non esiste. Sono solo parole dette in campo, una polemica inverosimile”.

Per concludere è stato chiesto a Ceci come risponderebbe Maradona in casao De Laurentiis gli offrisse un posto da dirigente: “Vediamo se il presedente fa il primo passo e propone…” Ha commentato lasciando intendere che Maradona ci penserebbe molto seriamente.

“Maradona, il sogno di un bambino” è stato edito Rai-Eri a Napoli dove ad attenderlo c’erano anche Angelo Pisani e Massimiliano Toriello, rispettivamente l’avvocato e il commercialista di Diego.

 

Intervista a cura di Emanuela Belcuore

® Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top