Notizie

Champions League. Che squadroni rischiano di retrocedere in Europa League e…sfidare il Napoli

a55901020d9d33c990707c89e85700ff

Nel sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League, le peggiori terze potrebbero essere potenziali avversarie degli azzurri. Le quattro migliori invece saranno teste di serie con la squadra di Sarri. Se fino adesso il Napoli è stato interessato solo dalle sfide di Europa League, considerando che è già qualificato come prima del suo girone, dovrà ora osservare quali saranno le squadre che retrocederanno dalla Champions League e che proveranno a sbarrare agli azzurri la strada che porta alla finale di Basilea.

Quando manca un solo turno per la chiusura dei gironi eliminatori della massima competizione europea per club, vediamo quali potrebbero essere le squadre che il Napoli potrebbe trovarsi di fronte a partire da febbraio 2016.

GRUPPO A. Real Madrid primo e PSG secondo. Per il terzo posto sono in lotta gli ucraini dello Shaktar Donetsk (60% di possibilità) e gli svedesi del Malmoe (40%).  

GRUPPO B. Situazione ingarbugliatissima. Se il PSV vince in casa con il CSKA Mosca manda in Europa League chi perde tra Wolfsburg e Manchester United. Se invece dovesse pareggiare quasi certamente sarà tra le migliori terze.

GRUPPO C. Già qualificate Atletico Madrid e Benfica. Ai turchi del Galatasaray basterà non perdere in casa con i kazaki dell’Astana e saranno loro i terzi del gruppo.

GRUPPO D. Juventus e Manchester City già qualificate. Lotta tra Borussia Moenchengladbach (5 punti)che giocherà in casa del City e Siviglia (3 punti) che affronterà tra le mura amiche la Juventus.

GRUPPO E. Barcellona qualificato. Lotta a tre dagli imprevedibili sviluppi tra Roma (se vince in casa con il Bate Borisov resta in Champions), Bate Borisov e Bayer Leverkusen.

GRUPPO F. Bayern Monaco qualificato. Arsenal disperato, è costretto a vincere in casa dell’Olympiacos Pireo con almeno due gol di scarto o dal 2-3 in poi, per evitare la retrocessione in Europa League. Già fuori la Dinamo Zagabria.

GRUPPO G. La Dinamo Kiev potrebbe fare l’impresa di qualificarsi vincendo in casa contro gli israeliani del Maccabi Tel-Aviv. Vincendo, per la classifica avulsa manderebbe in Europa League una tra Porto e Chelsea. Gli inglesi per essere al sicuro da sorprese, sono costretti a vincere in casa con il Porto.

GRUPPO H. Con lo Zenit già sicuro del primo posto, la sfida per non retrocedere in Europa League è tra i belgi del Gent (7 punti) e il Valencia (6 punti). Gli spagnoli sono costretti a vincere in casa con il Lione e sperare che il Gent non vinca in casa con lo Zenit.

Le terze classificate dei gironi di Champions, si aggiungeranno alle prime due dei gironi di Europa League [LEGGI QUI la situazione dei gironi di Europa League] per il sorteggio degli accoppiamenti dei sedicesimi di finale della competizione.

© Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top