Notizie

Chievo ai raggi X: due napoletani e due ex azzurri con il dente avvelenato

865ab45cba91d1ae1a45324880448c57

Ma il Napoli ha da temere l’eventuale atteggiamento ultra difensivo dei clivensi. Decimo posto con 34 punti, grazie a 9 vittorie, 7 pareggi e 11 sconfitte, 32 gol segnati e 36 subìti. Il Chievo allenato da Maran occupa una posizione di classifica decisamente tranquilla, il che potrebbe far pensare a una squadra che non dovrebbe avere un particolare interesse a chiudersi in difesa. Però l’ambizione di uscire dal San Paolo con almeno un punto in tasca, potrebbe anche spingere Maran a far giocare la sua squadra con un modulo difensivo, diverso dal 4-3-1-2 che adotta abitualmente. 

Rispetto alla partita di andata non ci sarà Paloschi ceduto allo Swansea. Al suo posto ci potrebbe essere il napoletano ed ex del Napoli Floro Flores. Il Chievo in difesa potrebbe schierare Gamberini, un altro ex azzurro che non ha proprio lasciato il segno nella sua avventura in maglia azzurra. Non ha mai indossato la maglia del Napoli ma ci tiene da morire a far bella figura al San Paolo il difensore napoletano Sardo, autore di un eurogol nell’1-1 del 25 gennaio del 2014. In attacco dopo l’infortunio potrebbe tornare Meggiorini, un attaccante molto utile soprattutto in fase di copertura, ma che non disdegna di fare gol importanti.

Non sarà del match lo squalificato Gobbi, mentre potrebbero dare forfait l’attaccante Inglese e il centrocampista Izco che ieri hanno sostenuto un allenamento differenziato. Oltre sull’esperienza del 36enne Sardo, Maran potrà contare in difesa anche su quella del 38enne Bizzarri tra i pali, del 34enne Gamberini, del 36enne Dainelli e del 33enne Cesar. In attacco altri due vecchietti, l’intramontabile Pellissier e l’ex juventino Pepe, proveranno a dare un dispiacere ai tifosi napoletani.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top