Notizie

Classifica del 2015: ecco la situazione se il campionato avesse avuto inizio a gennaio

089742dbba4be7e98b4fb7a4fb388f33

L’inizio del nuovo anno ha visto squadre riprendersi ed altre invece avere un notevole calo. Ma come sarebbe la classifica di Serie A ad oggi se il campionato fosse iniziato a gennaio 2015?

Partiamo dalla retrocessione: Parma (4), Udinese (6), Cagliari e Atalanta (8) sono i fanalini di coda. Il Parma, visto anche il caos intorno alla società, ha racimolato solo 4 punti non giocando però le ultime due gare; Stramaccioni rischierebbe la panchina visto che ha vinto una sola partita nelle ultime 9 gare; Colantuono sarebbe nella stessa situazione di Stramaccioni in quanto ha perso le ultime 4 partite. Il Milan (9) sarebbe con un piede dentro e un altro fuori, la retrocessione dista ad un punto: Inzaghi barcolla, lo mollerebbero?

Sul podio e la zona Europa: a comandare la classifica si troverebbe il Torino (19), subito dopo ci sono Napoli, Juventus e Fiorentina (18). La sconfitta di ieri degli azzurri contro gli uomini di Ventura pesa molto soprattutto per la classifica generale che non vede agganciare la Roma al secondo posto e in questa speciale classifica perché non gli ha consentito il balzo al primo posto. La Lazio si troverebbe al terzo posto (15) e alle sue spalle l’Inter (14). La Roma (12) combatterebbe per un posto in Europa League insieme a Sampdoria e Palermo (12).

Questa la classifica ad inizio 2015

Torino 19
Juventus*, Napoli, Fiorentina 18
Lazio 15
Inter 14
Roma*, Sampdoria, Palermo 12 
Empoli, Verona 11
Genoa*, Cesena 10
Milan, Chievo, Sassuolo 9
Cagliari, Atalanta 8
Udinese* 6
Parma** 4

 
* 1 partita in meno
** 2 partite in meno

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top