Notizie

Clemente Mastella: “Deluso da Sarri”

71f85368f58f636a20444e8bc814bc4b

L’ex parlamentare della vecchia DC, si è soffermato sul termine democristiano utilizzato da Sarri Intervenuto ai microfoni di radio CRC, Clemente Mastella ha voluto dire la sua sulla polemica Sarri-Mancini:

“Sono rimasto un po’ deluso da Sarri perché democristiano non deve avere l’aspetto di un’offesa. Spero che si faccia perdonare con la vittoria dello scudetto. Mancini ha preso la palla al balzo ed ha provato a metterla al suo servizio. Diciamoci la verità, Mancini non è simpatico ed ha provato a far passare Sarri come un omofobo e lui come un paladino. Il tutto poteva essere tenuto sotto controllo perché le sfuriate ci stanno e non sto dando ragione a Sarri che ovviamente poteva evitare, ma ad ognuno di noi quando siamo arrabbiati scappa una parola di troppo. Non dovrebbe essere così, ma è ciò che accade per cui non c’è stata cattiveria. E, razzista Sarri assolutamente no.

Nessuno ha dato ragione a Mancini perché ha strumentalizzato e questo non è giusto. Anche perché il tecnico aveva vinto la partita per cui era davvero fuori luogo e non vorrei fosse stata una trappola per i napoletani ai fini dello scudetto.

Il fatto che il Napoli sia uscito dalla coppa Italia non mi dispiace perché andando avanti si sarebbero consumate energie incredibili, speriamo solo che il fattore psicologico non abbia il sopravvento. Mi piacerebbe che quest’anno si vincesse lo scudetto e Sarri sarà bravo a motivare i calciatori”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top