Notizie

[Esclusiva]Club Napoli Dublino:”Priorità alla Champions. Gestione De Laurentiis ottima ma … “

e69d533f72d46fb2e8f549f9cf1172bb

Il nostro viaggio alla ricerca dei Napoli club nel mondo continua. Questa volta siamo volati in Irlanda. Nella bella Dublino si trova un club di tifosi partenopei.
Abbiamo raggiunto Alessandro Salvati, membro storico del club.

Quanti iscritti conta il club?
“La pagina facebook conta oltre 100 persone. Nelle partite importanti il pub diventa una bolgia. Di solito ci si riunisce in occasione delle partite nello stesso pub al centro per maggiore facilità di raggiungimento per tutti i membri”.
 
La vostra passione, unita alla ribalta internazionale del Napoli negli ultimi anni, ha conquistato qualche tifoso irlandese?
Al momento non ci risultano tifosi irlandesi. Questi sono soliti seguire la Premier e la Serie A solo se vi sono giocatori della loro nazionale.
L’Inter club locale, per esempio, conta qualche irlandese per la presenza di Keane qualche anno fa fra le sue fila”.

 
Il campionato italiano è ancora seguito in Irlanda, oppure ha perso completamente il suo fascino?
“Il campionato di Serie A è trasmesso da un’emittente locale (Setanta) che mette spesso partite in chiaro la sera se non c’è coincidenza con altri grossi eventi sportivi”.
 
Qual’è la considerazione del Napoli in Irlanda?
Negli ultimi anni la considerazione è notevolmente aumentata per le partecipazioni alle competizioni europee e per la presenza di Benitez”.
Il Napoli, malgrado un rendimento a fasi alterne, è ancora in corsa su tre fronti. Quale obiettivo dovrebbe avere la priorità:

posto Champions, Coppa Italia oppure l’Europa League?
“Credo che la priorità debba essere il ritorno Champions l’anno prossimo”.
 
Il futuro di Rafa Benitez sembra essere lontano da Napoli. Se dovesse lasciare la panchina azzurra, il progetto sarebbe ridimensionato?
“Non credo che la presenza di Benitez sia necessaria per la crescita del club. Essere sempre presenti in Europa e nuove strutture sono elementi imprescindibili per la crescita della società”.
 
In Italia, la rivalità nei confronti dei tifosi del Napoli è molto forte. Vale lo stesso anche all’estero?
“In Italia è molto più forte. Qui si guarda la partita allo stesso tavolo degli avversari in un clima disteso e tranquillo”.
 
Come valuta la gestione del presidente De Laurentiis?
“I numeri parlano chiaro: la gestione di DeLaurentis è più che positiva ma c’è la necessità di cambiare marcia per ciò che riguarda la gestione delle strutture e l’organigramma del club”.

Si ringraziano Alessandro Salvati ed il Club Napoli Dublino

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top