Notizie

Colantuono: “Vittoria prestigiosa contro una grande squadra”

83ece112ec70792cd12dae2d991597dc

Stefano Colantuono è intervenuto ai microfoni di Sky e Mediaset Premium, commentando la vittoria della sua Atalanta ai danni del Napoli. Ecco quanto evidenziato da 100x100Napoli:
“E’ stata una grande partita, abbiamo ottenuto un risultato prestigioso contro una grande squadra. Bravi i miei ragazzi”.

In questa settimana vi siete preparati per contrastare il modulo di Benitez?
“No, io ho giocato come sempre col 4-4-1-1, ho messo solo gli esterni con più profondità, il resto è rimasto uguale”.

Il Napoli senza big, ha la sensazione che volevano snobbarvi?
“Assolutamente no. Loro hanno giocato la Coppa Italia e mercoledì la rigiocheranno, poi avranno il Milan, hanno tanti diffidati. Non ci hanno snobbati”.
 
È più contento per il +10 sulla zona salvezza o per il gioco espresso dalla Sua squadra?
“Al di là del risultato il Napoli è il Napoli, una grandissima squadra. Abbiamo ulteriormente allungato la classifica dal terzultimo posto, quindi sono contento per una serie di fattori”. 

Fuori casa dovete ancora migliorare
“L’anno scorso era il contrario, ora invece in casa stiamo facendo molto bene, se non erro siamo tra le prime cinque. Fuori casa c’è sempre qualche attenuante in più, però storicamente l’Atalanta ha sempre costruito le sue fortune in casa”. 

Hai fatto scelte coraggiose, lasciando fuori Cigarini ad esempio. Hai rivisitato un po’ il tuo modulo?
“Cigarini non è stato bene in questi giorni, quindi ero partito con l’idea di schierare Baselli. Abbiamo fatto una bella partita, esprimendo un buon calcio, come avevamo già fatto contro Roma e Juventus. Se migliorassimo fuori casa potremmo toglierci qualche soddisfazione in più”. 

In che cosa il Napoli ha sbagliato secondo te?
“Non c’è mai nulla di facile quando giochi contro queste squadre, io non amo analizzare il lavoro degli avversari per rispetto. Avevamo preparato la partita per gioco a ritmi elevati e per non far ragionare molto i loro giocatori, raddoppiando gli esterni ed evitando la profondità di Callejon. I ragazzi sono stati perfetti, così come la settimana scorsa a Torino. Baselli ha un grande futuro davanti a sé”.  

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top