Notizie

Conte: “Oggi abbiamo avuto un calo. Fatturato? Benitez dovrebbe documentarsi. I fatti parlano chiaro: gli è rimasta solo la Coppa Italia”

d02817b298fae86c7f8203594a4f86ae

Ai microfoni di Sky è intervenuto un polemico Antonio Conte, che ha commentato la prestazione dei suoi e risposto alle dichiarazioni di Benitez.  Come si spiega il primo tempo della Juventus?
«Non è stato un buon primo tempo, come approccio, personalità, il Napoli ha fatto sicuramente un ottimo primo tempo. Anche per via degli infortuni stanno giocando sempre gli stessi e alla fine paghi il dazio. Avevamo un Napoli che è stato costruito per vincere. Non può solo partecipare».

Benitez parlava del vostro fatturato.
«Questo è un fatto molto opinabile. Si può parlare di fatturati, ma bisogna anche considerare quanto si investe, quindi Benitez dovrebbe vedere la situazione. Voglio che si dicano cose esatte e non cose opinabili. Sono 3 anni che facciamo sempre le cose al risparmio, i numeri stanno lì, sono arrivati ottimi giocatori. Io risponderei con il gioco, con le vittorie, con i punti. Noi cerchiamo di rispondere vincendo e l’abbiamo fatto gli anni precedenti e speriamo di farlo ancora. Il Napoli ha speso circa cento milioni rispetto alla Juventus e adesso sta a 17 punti da noi. Loro in una estate hanno speso quello che io ho speso in tre stagioni. In estate abbiamo ceduto Matri, Giaccherini e Marrone finanziando parte del nostro mercato, Benitez dovrebbe documentarsi meglio, lui è arrivato in Italia facendo spendere cento milioni al suo presidente. Io vorrei avere questa possibilità almeno una volta in carriera, sono sicuro che tutti mi chiederebbero la Champions. Anzi in realtà già me la chiedete (ride, ndr). In tre anni la Juve ha sempre fatto un mercato ’al risparmio’, non mi pare che da noi sia arrivato Messi. Il Napoli con cento milioni spesi è fuori dalla corsa scudetto e dall’ Europa League, la Coppa Italia può essere una ciambella di salvataggio».

L’assenza di Tevez ha pesato?
«Abbiamo avuto problemi, ci sono state grandi emergenze. Llorente sta giocando sempre, Osvaldo fa benissimo la sua parte quando chiamato in causa. Tevez è importante, ha personalità per cambiare il volto alle gare. Tuttavia credo che i ragazzi in campo stasera abbiano fatto bene. Sono felice che giovedì torni in campo in Europa League».

Ai microfoni di Mediaset Premium il tecnico della Juventus, Antonio Conte, ha così commentato la sconfitta della sua squadra: “Oggi c’è stato un calo non è facile giocare ogni tre giorni. Nel primo tempo non abbiamo fatto bene ma nel secondo tempo siamo andati meglio, siamo stati vicini al pareggio”.

Discussione tra Chiellini e Benitez? Poi il primo gol del Napoli era in fuorigioco.
“Chiellini-Benitez sarà stata fatalità, bravo lo spagnolo a distrarre. Il gol il Napoli lo avrebbe meritato prima”.

Dichiarazioni di Morinho?
“Ha parlato in generale, credo che si riferisse più a Benitez. Il suo obiettivo è sempre lo spagnolo”.

Il gol del Napoli in fuorigioco. Cosa ne pensa?
“Quando è a favore nostro si scrivono pagine e pagine, per noi un rigore diventa un non rigore. Ci deve essere onestà nel valutare il tutto. Quando Benitez parla di fatturato mi viene da ridere. Il Napoli ha investito in un anno quello che la Juve ha investito in tre anni. Si trovano a meno 17, sono usciti dalla Champions League e dall’Europa League, gli è rimasta la solo la Coppa Italia. Questi sono i fatti”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top