100×100 Napoli

Notizie

Conte su Insigne: “Mi ricorda Giovinco, puo’ giocare anche punta”

0f97cccb1b8abcf4058b74437296ddbd

Il ct della Nazionale italiana è intervenuto in conferenza stampa ed ha parlato ai giornalisti anche di Lorenzo Insigne.


Insigne dove lo posiziona nel 3-5-2? Perché non Pavoletti?

“Siamo in 30 e dobbiamo ancora scremare. Siamo arrivati a questo numero per via anche di infortuni e di scelte tecnico tattiche. Ho scelto con la mia testa, pensando di portare i migliori in questo momento. So bene che è sempre difficile mettere tutti d’accordo. Ho scelto in base al mio credo, in base a questi due anni. Fa parte dei 30, come tutti ci sarà una settimana, poi l’ufficialità. Vale lo stesso discorso per tutti. Non è sbagliato pensare che possa essere un nuovo Giovinco. Anche Giovinco giocava esterno nel 4-3-3. Io lo vedevo bene punta, e così può fare Insigne, può agire tra le linee o giocare al fianco di una punta”.

I ballottaggi sono due, “massimo tre”. In ballo Thiago Motta e Montolivo: “Non possiamo aspettare nessuno, dipende da quanto ci metteranno per essere a disposizione del gruppo. Ho bisogno di gente che si alleni con noi”. Uno dei dubbi è sul numero di attaccanti: “Quattro o cinque, devo decidere. Insigne? Non è detto che riguardi lui”.

Fonte: Sport Mediaset

Inside Articles Bottom
To Top