Scuola di Giornalismo Sportivo

Corso di giornalismo sportivo. Rafa resta o va via?

50f0d6db2ac9a4aff949e8075fc8d764

I partecipanti al corso diretto da Paolo Del Genio hanno analizzato il possibile futuro del tecnico iberico. Luca Salvadori 

Benitez: “Addio sempre più probabile. C’è il Real”

Sono sempre più insistenti le voce che vogliono il tecnico Rafa Benitez, lontano da Napoli.
Lo spagnolo dopo vari tira e molla con il presidente Aurelio De Laurentiis, sembra aver deciso che la sua avventura nel capoluogo campano sia ormai giunta al termine. Come noto il tecnico aveva chiesto a più riprese, chiarezza sui progetti futuri della società.
Nonostante i vari colloqui con il numero uno azzurro e le presunte rassicurazioni in merito al business plan, Benitez pare abbia deciso di lasciare il Napoli e cedere alle lusinghe del Real Madrid. Troppo forte il richiamo di una piazza così importante e la possibilità di potersi rilanciare in una società importante e ben strutturata, che potrebbe regalargli altri successi a livello internazionale.

Marco Salvadori

Benitez sarà l’allenatore del Napoli per i prossimi 3 anni

Questa mattina l’incontro decisivo. Rafa Benitez e il Napoli: la storia continua. A Castel Volturno stamattina il tecnico spagnolo ha apposto la firma sul contratto. L’allenatore di Madrid ha accettato tutti i punti del business plan proposto dal presidente.
Ci saranno maggiori investimenti per il settore giovanile e le strutture. L’ingaggio, che legherà Benitez alla società partenopea per i prossimi 3 anni, si aggirerà sempre sui 3,5 milioni di euro a stagione.
Dunque, a sorpresa, continua l’avventura di Benitez sulla panchina del Napoli quando quasi nessuno credeva più nella prosecuzione di questo sodalizio. È stata decisiva la volontà di entrambe le parti di continuare insieme per gettare le basi di un ciclo che soddisfi le aspettative dei tifosi.

Tommaso Allocca

Rafa Benitez, no al rinnovo. Il toto allenatori impazza

Il presente offre a Rafa Benitez un’ultima chance importantissima di centrare in extremis un risultato insperato fino a qualche giorno fa. Il derby capitolino infatti ha riacceso prepotentemente le ambizioni del Napoli di raggiungere i preliminari di Champions League.
Il tutto vincendo la sfida casalinga contro la Lazio di domenica sera (inizialmente era prevista per le 15, ma slittata causa elezioni, ndr). La stagione non è stata positiva per i partenopei per una serie di ragioni, la stagione inizata a metà agosto con i nefasti preliminari di Champions League è stata logorante,(con la prossima sono 59 le partite stagionali, più di chiunque altro, ndr) il tecnico come responsabile della squadra ha commesso qualche errore ed il rapporto lavorativo e programmatico con il presidente non è stato privo di dissapori.
Non solo per questo , in quanto anche la famiglia dell’allenatore che vive stabilmente a Liverpool e le sirene di mercato che sempre più insistenti sembrano richiamarlo sull’illustre panchina del Real Madrid ha fatto il resto. Sul web imperversano notizie presunte ed indiscrezioni sui pretendenti alla successione , non è un mistero che De Laurentiis abbia contattato già un mese fa MIhajlovic e sembra esserci stato un accordo di massima tra i due. L’allenatore serbo porterebbe con se qualche giocatore della Sampdoria che ha ben figurato in questa stagione, Soriano su tutti.
Il walzer degli allenatori già in parte iniziato con l’addio di Rafa Benitez è ben lungi dall’essere risolto e il suddetto tecnico serbo in orbita Napoli sembra piacere molto anche al Milan. Klopp potrebbe essere un colpo a sorpresa ed anche Montella, clausola permettendo di milioni di euro da versare per l’acquisizione ai viola, potrebbe finire al Napoli. Tra le due parti c’è sempre stata stima e voglia di incontrarsi, prima o poi.
Se son rose, fioriranno. Come appreso più volte dai portali web anche Spalletti è nel mirino del Napoli. Ad ora non è dato sapere come andrà a finire, ci dobbiamo attendere ulteriori sviluppi in chiave panchine e mercato in generale che ineviteblmente si ipercuoteranno sulla panchina dei partenopei.


Francesco Natalino

Rafa Benitez ha rinnovato il contratto con il Napoli per i prossimi cinque anni. L’Accordo è stato siglato nella giornata odierna alla filmauro , percepira’ 4,5 milioni di euro all’anno. De laurentiis ha dato le garanzie tecniche e strutturali per far crescere squadra e società.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top