Scuola di Giornalismo Sportivo

Corso di giornalismo sportivo; Villareal Napoli 1-0: azzurri sconfitti di nuovo nei minuti finali

bdeb533b0d348923e534f997b9e262eb

Marco Salvadori, partecipante al corso diretto da Paolo Del Genio, ha analizzato la sconfitta degli azzurri al Madrigal.

Dopo l’immeritata sconfitta allo Juventus Stadium, la formazione partenopea al Madrigal nei sedicesimi di Europa League, subisce un’altra beffa nella parte conclusiva della gara per opera della squadra di Marcelino che è attualmente la quarta forza del campionato spagnolo.
Sarri pratica il turnover e schiera come novità in attacco Gabbiadini e Mertens per far rifiatare Higuain e Insigne, a centrocampo David Lopez e Valdifiori (quest’ultimo al posto dell’assente Jorginho) e in difesa Chiriches e Strinic in sostituzione di Albiol e Ghoulam. Gara equilibrata con occasioni importanti dall’una e dall’altra parte.
Al 5’ Soldado, su respinta sbagliata di Reina, calcia verso la porta ma il suo tiro si infrange sullo stesso portiere azzurro che, rientrato in area, è bravo ad opporsi.
Al 30′ Mertens mette al centro una bella palla su cui Gabbiadini non arriva per poco. Nella seconda parte di gara al 65’ Callejon crossa in area di rigore e Soriano interviene in scivolata con il braccio largo, ma l’arbitro non vede quello che sembra un rigore sacrosanto.
Al minuto 82 arriva la seconda beffa in pochi giorni. Valdifiori commette fallo al limite dell’area e regala una punizione ai padroni di casa dai 20 metri. Gran tiro di Suarez sotto la traversa con Reina che riesce soltanto a toccare la sfera:1 a 0 per il Villareal.
A questo punto il Napoli cerca di evitare un’altra ingiusta sconfitta, ma ogni tentativo non sortisce l’effetto sperato. Tutto rimandato al San Paolo con gli azzurri che dovranno fornire una grande prova per proseguire il loro cammino europeo.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top