Notizie

Dai guai con la giustizia al record di gol. La favola di Jamie Vardy

L’attaccante del Leicester contro il Manchester United ha segnato il suo quattordicesimo gol stagionale. Jamie Vardy è l’uomo del momento in Premier League. I suo gol hanno trascinato il Leicester di Ranieri e Inler in vetta alla classifica della Premier League a pari punti (29) con il Manchester City.

L’attaccante della nazionale inglese, nel match odierno contro il Manchester United, terminato 1-1, ha segnato il suo quattordicesimo gol in campionato. [GUARDA QUI il video].

Quello di oggi però è un gol storico. Infatti Vardy, è andato in gol per l’undicesima partita consecutiva, superando il record di Van Nisterlooy che con il Manchester United era riuscito ad andare in gol per dieci partite consecutive, anche se a cavallo di due stagioni diverse.

La carriera di Vardy ha il sapore di una favola a lieto fine. Il 28enne attaccante nato a Shiffield, solo nel 2011 lavorava in una fabbrica che produceva protesi in fibra di carbonio. In quegli anni giocava nei dilettanti del Fleetwood Town che lo aveva acquistato per 150.000 sterline (212.860 euro circa) dall’Halifax Town. Vardy si allenava di sera, dopo la giornata passata a svolgere il lavoro di operaio.

Nel 2012 venne acquistato dal Leicester per la cifra di 1 milione di sterline (pari a circa 1milione e 420 mila euro) e grazie all’ingaggio garantitogli dal nuovo club, ha potuto lasciare il lavoro in fabbrica.

Vardy ha avuto anche dei problemi con la giustizia. Intervenuto per difendere un amico che veniva preso in giro perchè sordomuto, Vardy è stato coinvolto in una rissa fuori un pub che gli è costata una condanna a sei con il braccialetto elettronico per seguirne i movimenti e un periodo di coprifuoco che scattava dalle sei del pomeriggio alle sei del mattino successivo. 

Nel futuro di Vardy c’è anche un progetto nobile. Mettere su un’accademia di calcio per i più giovani la V9 (l’iniziale del suo cognome e il numero della sua maglia): “Per strada ci sono tanti ragazzi che vivono la stessa condizione che ho vissuto io e che non aspettano altro che un’opportunità per emergere”

Inside Articles Bottom

I più popolari

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top