Notizie

De Laurentiis: “A giugno mi faccio la mia TV, Sarri mi affascina e Higuain voglio tenerlo”.

8a86872e35b7337792a225142d5a76fb

A margine della presentazione del libro del gourmet Maurizio Cortese dal titolo ‘Tre meno meno’ nel quale l’autore racconta di cibo, di Napoli e del Napoli attraverso aneddoti di vita vissuta tra amore per la cucina e per il calcio, ci sono state interessantissime dichiarazioni di De Laurentiis. Iniziò con il botto sulla pizza romana che il presidente  preferirebbe a quella napoletana, salvo poi affermare che è in preparazione un film-documentario dal titolo ” La pizza perfetta” per affermare il primato della pizza napoletana su tutte le altre. “La pizza ha successo perché  è buona e costa poco ed è stata elevata da food street a cibo raffinato da maestri pizzaioli come Coccia, Oliva e Sorbillo” dichiara il Presidente. Non mancano passaggi molto importanti sul Napoli “Non si parla alla vigilia di una partita importante”  dichiara ma poi parla di Sarri ” L’ ho scelto io, volete che non lo apprezzi? Mi piaceva il gioco dell’Empoli ma soprattutto mi affascinava il personaggio, un uomo colto, di sinistra, grande lettore. Lavorava nel mercato dei cambi all’epoca dell’impiego in banca, devi essere intelligente reattivo e veloce di pensiero per farlo, è sempre stato in cima ai miei pensieri, il suo Napoli diverte come quello di Vinicio” Sulla Juventus “Avevo previsto il risultato di Champions, previsioni su maggio? ‘Ei fu siccome immobile’ ” con gioco di parole su Ciro Immobile. Su Berlusconi “Non è vero che il Milan non ha  preso Sarri perché è un comunista”. Su Higuain “Ha una clausola rescissoria di 95 milioni se c’e un pazzo che vuole spenderli ci sediamo e parliamo” Sul Capitano “La Juventus quest’estate ha offerto 30 milioni per Hamsik, li ho rimandati a mani vuote” Ma la vera notizia è l’imminente nascita della TV del Napoli “Non guardo le trasmissioni delle televisioni napoletana del lunedì dicono solo str…te e si contraddicono ma da giugno cambia tutto, mi faccio la mia TV così tutto questo finisce” Sul campionato Europeo per Nazioni ” Spero possa realizzarsi, si chiamerà Campionato delle 5 Nazioni, allora cambieranno gli equilibri economici e non ce né sarà per nessuno, noi ci faremo trovare pronti” Infine una battuta su Napoli “Quando chi comanda si accorgerà delle potenzialità di questa città, ci vorrà una dogana per limitare l’accesso dei turisti”. Poi sulla possibilità che si possa un giorno candidare alla poltrona di Sindaco “E che so’ fesso? Oggi il sistema italiano non consente al Sindaco di governare liberamente e di disporre di tutti gli strumenti atti a farlo, molto meglio l’organizzazione americana che ha permesso ad un grande uomo come Rudolph Giuliani di trasformare New York”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top