Notizie

De Laurentiis: “Dedichiamo la coppa alla città e al tifoso ferito. Non giocare stasera sarebbe stata una sconfitta per il calcio italiano”

76c147b8075525cc36f647fb3886eee5

Un soddisfatto Aurelio De Laurentiis dichiara nel post partita di Rai 1: “Questa coppa la dedichiamo alla città di Napoli, a tutti i tifosi a casa, a quelli presenti e al napoletano che è stato ferito e immediatamente operato. Ringrazio i medici, a lui dedichiamo anche questa coppa.

Cosa ha pensato del calcio italiano?
Nulla. Ho pensato a come creare le condizioni per giocare, altrimenti sarebbe stata una sconfitta per il calcio italiano. Ma abbiamo risolto il problema con entrambe le tifoserie che sono state comprensive.

Ha dato la coppa in mano a Benitez anche un po’ per difenderlo. È contento per Benitez?
Non devo difendere Benitez e non ha bisogno di essere difeso. È un grande professionista e ha fatto un campionato straordinario con delle persone che non conosceva in un ambiente che non era il suo. Non è facile giocare a Napoli.

Due o tre acquisti?
Il mercato inizia tra un mese, mica adesso? non scherziamo!”.

Poi non poteva mancare il tweet del Presidente, che scrive: Grazie ragazzi, sono orgoglioso di voi”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top