Notizie

De Laurentiis: “Il Napoli è la bandiera di ciò che in questa città funziona. De Magistris? Brava persona”

“La partita di stasera è difficile ma noi possiamo contare su una rosa più ampia. Higuain? Ha sposato la napoletanità”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del Ssc Napoli, Radio Kiss Kiss Napoli:

“Stasera partita molto difficile – esordisce il presidente-. Loro sono in testa anche nel campionato danese, noi rispetto a loro abbiamo una rosa più ampia e completa. Non è che se uno non gioca per una scelta momentanea può ritenersi inferiore agli altri, perché negli scorsi anni hanno giocato tanto. 

Per Stasera sono convinto che anche le seconde linee siano motivate – continua -, vogliono dimostrare di poter giocare. A parte l’inossidabile Reina, portierone senza età, la nostra media d’età è bassa, i nostri ragazzi sono a conoscenza dei loro valori e quando si è giovani si vuole far vedere quanto si vale. L’importante non è giocare ma appartenere a questa società, con un allenatore che li conosce perfettamente e sa bene che è inutile mandarli allo sbando in campo e farli poi criticare dai tifosi, che non sono dei tecnici. 

Stadio? Io e De Magistris siamo due persone per bene, non facciamo il cane ed il gatto. Io sono contento che oggi De Magistris sia uscito dalle vicende giudiziarie e che sia tornato a guidare la città, il mio augurio è che riesca a fare sempre meglio per la città ed ovviamente anche per la società Napoli Calcio. Il Napoli Calcio è la bandiera di ciò che funziona bene in questa città e se viene agevolato ne beneficiano tutti. Lavorare nel contesto napoletano non è facile, De Luca e De Magistris insieme possono fare benissimo per tutta questa comunità. 

Napoli – Fiorentina? Grande capacità di Sarri di modificare e di sfruttare il potenziale offensivo della squadra quando ce n’è bisogno. Gonzalo ha sposato la napoletanità, il ritorno di Reina e la sua forza motivazionale hanno fatto la fortuna del Napoli. Hamsik era stato sottovalutato e non utilizzato al meglio, adesso che anche lui è di nuovo felice ed è un valore in più per questa squadra”.

Inside Articles Bottom
To Top