Notizie

De Laurentiis: “Juve – Napoli? Siamo vivi, vegeti e cazzutissimi. In Europa League ora si fa sul serio”

f9f3fff8147de82712accf0fecf8934b

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

 

“Il Napoli dev’essere cosciente della sua capacità di fare spettacolo – esordisce il presidente -. Il problema non è la cattiveria ma di fare un calcio bello e risolutivo. Allo Juventus Stadium non abbiamo vinto per un incidente a due minuti dalla fine. Quello di Zaza è stato una specie di autogol nostro. I risultati fanno la somma di punti, non dobbiamo piangerci addosso, dobbiamo allontanarci da questo difetto sudista. Il Napoli è vivo, vegeto e ‘cazzutissimi’. Noi lavoriamo per i tifosi, e chi sconquassa l’ambiente scrivendo fesserie è perché avrà problemi personali suoi. 

Ora l’Europa League è un discorso da non prendere sotto gamba perché ci sono squadre di alto livello. Ora comincia il vero tenzone, il Villarreal è una signora squadra che abbiamo già incontrato due volte. C’è un Suarez del ’94 che è di grandissimo valore, è la quarta squadra di un campionato che vede davanti Barcellona, Real Madrid ed Atletico Madrid, venire dopo di queste significa molto. 

Qui siamo passati dai manifesti contro di me per la scelta di Sarri ed ora ci troviamo a voler sempre di più. Stiamo con i piedi per terra, prima non ci credeva nessuno ora tutti, godiamoci il momento. Sarri ha in mano lo spogliatoio perché i calciatori hanno rispetto di lui, soprattutto quelli di primissimo livello”. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top