Notizie

De Laurentiis punta le “Terme di Agnano” per lo sviluppo della cantera

Il patron del Napoli farebbe parte di una cordata di imprenditori pronti ad investire nella struttura. Una cordata di imprenditori che tra i soci vede anche Massimo Luise, gestore dell’approdo Luise a Mergellina, sarebbe interessata a gestire le “Terme di Agnano”.

Nella cordata di imprenditori ci sarebbe anche il presidente del Calcio Napoli Aurelio De Laurentiis, che avrebbe identificato nella zona il posto ideale dove costruire i campetti di calcio per sviluppare la “scugnizzeria” in stile “cantera” del Barcellona.

Lo afferma il quotidiano “La Repubblica”. L’edizione napoletana del quotidiano in edicola oggi, spiega anche che l’interesse di De Laurentiis per le “Terme di Agnano” sia nato in seguito al rifiuto dei Comuni di Torre Annunziata ed Ercolano, dell’investimento di otto milioni di euro proposti dal presidente azzurro per l’acquisto dei terreni dove avrebbe voluto sviluppare il suo progetto del settore giovanile.

Inside Articles Bottom

I più popolari

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top