Notizie

De Laurentiis su Insigne: “Ringrazio la Nazionale per non averlo rischiato. Mercato? Non ho ascoltato le sirene, a mangiarci sono i procuratori”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è intervenuto all’Università degli studi Federico II. Tra le tante cose si è parlato anche delle condizioni di Insigne.

Queste le sue dichiarazioni: “Non sono contro le chiamate delle Nazionali ma almeno bisogna regolarizzarle. Ringrazio Conte e Castellacci per non averlo allenato perché hanno capito che quel fastidio di Insigne poteva creare dei problemi. Non a caso lui ha fatto differenziato e solo martedì s’è aggregato al gruppo e ha dimostrato di non essere ancora al meglio, gli manca la forza che aveva prima della gara col Milan. Che sia Chiaro: io non ho parlato con nessuno, non ho chiamato Conte come non ho chiamato Renzi. Ma perché dovrei parlare con Renzi? Al limite il sindaco, è lui che si gioca anche la partita delle elezioni.

La bravura di Sarri sta nel fatto che non vuole parlare di mercato, lui allena. Sono stato capace di non ascoltare le varie sirene del mercato. Il primo mercato si fa quando non vendi, i primi che ci vogliono mangiare sono i procuratori. Fanno l’articolo grazie all’amico giornalista che gli presta il fianco.

Della Valle è padrone del suo club, non conosco la Fiorentina a livello di gestione così come lui non conosce il Napoli. A livello cinematografico siamo soci poi per il resto le due società rappresentano anche Firenze e Napoli all’estero. Quest’anno faccio gli scongiuri perché l’anno scorso si infortunò Insigne. Spero in una bella partita noi contro i viola abbiamo sempre fatto un bel calcio. Anche loro fanno un bel calcio con un tecnico che li ha stimolati parecchio, come il nostro e tutti daranno il massimo per la loro maglia”.

Sponsor 2

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top