Notizie

De Magistris: “Il Comune da domani mattina sarebbe pronto a chiudere all’accordo. Ma prima….” – Intanto il Comune fa un regalo ai tifosi….

Il Sindaco di Napoli è tornato a parlare sulla questione Stadio. Ecco le sue dichiarazioni: “E’ vero, abbiamo parlato tanto e fatto poco. Il problema è molto semplice, senza la transazione da parte del Calcio Napoli non si può procedere in nessuna direzione. Il primo passaggio è pagare i vecchi debiti. Senza transazione non ci può essere convenzione. La situazione è semplice ma complessa, non è facile, ma c’è la volontà di entrambe le parti di trovare una soluzione. Sono convinto si giungerà ad un accordo. Il comune avrà i soldi che gli spettano ed il Calcio Napoli rimarrà a giocare laddove è giusto che giochi. E’ impensabile il Napoli giochi altrove. Questo è il primo passo da compiere. La riqualificazione dell’intera zona, poi, è il passo successivo. Bisognerà vedere concretamente chi sarà disposto ad investire denaro per cambiare radicalmente lo stadio fino a renderlo al passo con i tempi. Qualche tifoso richiede il cambio dei tabelloni? Io non voglio cambiare solo i tabelloni, immagino qualcosa di molto più radicale. Il Comune vuole il Napoli resti a Napoli. Noi possiamo chiudere l’accordo anche nelle prossime ore ma c’è bisogno della transazione da parte del Calcio Napoli.

Corse della Metropolitana dopo le gare serali del Napoli? Si è cincischiato. Attorno ad un tavolo ci sedemmo noi come Comune, la Provincia, la Regione ed il Calcio Napoli. Tutti si resero disponibili a contribuire economicamente per incentivare le corse ma poi nessuno ha mantenuto gli impegni. Per le prossime due gare serali previste (Napoli-Genoa e Napoli Swansea) il Comune si è accollato le spese anche se non spettava a noi.

Fonte: Kiss kiss Napoli

Sponsor 2

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top