Notizie

De Magistris risponde a De Laurentiis: “20 milioni per una concessione sono troppo pochi, ci vuole un piano sostenibile”

dfef460b91e8abb8c157700cc329528c

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha risposto attraverso il canale ufficiale youtube del comune, ad Aurelio De Laurentiis.

Un botta e risposta senza esclusione di colpi. Alle dichiarazione di Aurelio De Laurentiis di oggi (Rileggile Qui) ha risposto il sindaco della città di Napoli. Ecco la sintesi di quanto detto:

“C’è sempre stato dialogo con Aurelio De Laurentiis, i nostri rapporti non sono certo ai minimi storici. D’altronde è necessario che si raggiungono risultati – commenta -. Entro la fine del 2015 bisogna chiudere la questione Stadio una volta per tutte. Io personalmente sto lavorando ad un piano alternativo,  perché non è possibile tirare troppo la corda. Il progetto che è stato presentato e deve deve essere economicamente sostenibile, ma non vedo proposte economiche adeguate per la ristrutturazione dello stadio. Dobbiamo salvaguardare il patrimonio pubblico, dobbiamo portare a casa un risultato. Non si può pensare di investire 20 milioni, se si vuole ristrutturare in modo adeguato. A me sembra che in questo modo non ci siano le condizioni necessarie. Siamo ad un punto di svolta decisivo, non è una questione di ultimatum ma bisogna decidere, e non consentiremo di spostare la partita a dopo le elezioni, perché è un impegno che ho preso con la città ed i cittadini e devono sapere che abbiamo creato le condizioni per un investimento serio. De Laurentiis sa bene che basta un piano economico serio e la strada sarà in discesa. 

La scelta di fare il San Paolo è stata sua, qualche anno fa c’era la possibilità di fare uno stadio nuovo ma il Napoli disse di no tombando quell’opzione. Si parlava di investimenti di 100-150 milioni, ora siamo passati a 20 milioni e certo non si può pretendere una concessione a tempo indeterminato per così poco”.

Guarda Qui il video

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top