Notizie

Del Genio a Kiss Kiss Napoli: “Giusto insistere con il 4-3-1-2. De Guzman? Andrà via”

2418cf8c4aa4388c19a2b80205a48457

“E’ normale che si voglia vincere, ma come lo vogliamo noi anche gli altri fanno di tutto per vincere”.

Il primo commento di Paolo De Genio, direttore di 100×100 Napoli, durante la trasmissione Radio Gol, in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, si riferisce alle dichiarazioni di Valdifiori. Il direttore ha analizzato il momento degli azzurri con un’interessantissima analisi tattica:”Tutti i tifosi del Napoli vogliono vincere – dice-, come lo vogliono i tifosi di tutte le altre squadre, ed anche noi giornalisti tifosi. Anche se andiamo a fare noi la partita di calcetto vogliamo vincere, sarebbe strano se Valdifiori avesse detto qualcosa di diverso. Il modulo? E’ passato per la mente di tutti che forse Sarri avrebbe dovuto utilizzare il 4-3-3, ma a questo punto penso che il Napoli faccia bene ad andare avanti 4-3-1-2 perché lo stanno preparando da più tempo ed è giusto che lo provino. Con questo sistema di gioco ad Empoli produceva molte palle gol, per la regola della transitività col Napoli dovrebbe produrne il doppio. A Dimaro ha provato moltissime cose ma non gli sono piaciute”.

Nell’ultimo frammento del suo intervento Del Genio analizza i movimenti di mercato: “De Guzman sta facendo penare Giuntoli per il passaggio al Sunderland. Quest’anno in lista vanno 25 giocatori, quindi dev’essere intelligente e capire che per lui non c’è spazio in questo Napoli. Alla fine credo andrà in Inghilterra perché vuole giocare quindi il passaggio al Sunderland avverrà. Lemina? E’ bastata l’amichevole contro la Juve a convincere i tifosi del Napoli, quando è andato a spintonare i giocatori della Juve senza timore. Dell’energia e della determinazione di questo ragazzo il Napoli non dovrebbe poter fare a meno, non è facile trovare un giocatore di quella potenza e caratura”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top