Notizie

Del Genio (A Tutto Campo): “Alcuni giornalisti hanno la faccia nera – Benitez grande allenatore. Disconoscerlo vuol dire essere incompetenti o disonesti”

cca96200f40a0bb29452494fc20f7474

Il Direttore di 100x100napoli e giornalista di Canale 8, Paolo Del Genio, ha risposto alle domande degli appassionati del Napoli all’interno della consueta trasmissione “A tutto Campo” in onda su Canale 8:

 

Insicurezza del reparto arretrato?

Si, bisogna migliorare la qualità del gioco difensivo, ma non so quanto lo si possa migliorare con i calciatori che abbiamo. Utopia pensare si possa fare un ulteriore salto di qualità senza l’arrivo di calciatori di maggiore qualità.

Vittoria di ieri figlia della sconfitta di coppa o della migliorata la condizione generale?

L’idea di gioco portata avanti da Benitez è molto importante. Un calo dei migliori calciatori che abbiamo in rosa non ha permesso al Napoli di iniziare bene la stagione, ma l’idea di gioco di Benitez è qualcosa che potrà portare lontano il Napoli. Pur non conoscendo personalmente il tecnico spagnolo, l’ho sempre ammirato. E da quando è a Napoli lo ammiro ancora di più. Mi basta ascoltare le domande in conferenza stampa per capire la qualità della persona che ci troviamo davanti. Disconoscere ciò vuol dire essere disonesti o incompetenti.

Benitez via a fine stagione?

Solo balle in giro. Dove sono oggi tutti quelli che hanno criticato il Napoli? Ci sono anche giornalisti che sono nascosti perchè il Napoli ha vinto. Io aspetto i fatti. Spero vivamente Benitez resti a Napoli.

Callejon come prima punta quando Higuain deve riposare?

Il posto da centravanti lasciamolo ad altri. Callejon lo vedo benissimo laddove gioca adesso.

Incidenti dopo la sconfitta di Berna?

Sempre sbagliato agire in questo modo. Episodi sempre da stigmatizzare. Ma io ero lì, e non c’è stata tutta la violenza che si vuole far credere ci sia stata.

Il momento di Rafael?

La preoccupazione della tifoseria che questo ragazzo non sia in questo momento pronto per difendere la porta del Napoli, è legittima. Ma credo sia giusto aspettarlo. A Firenze, la passata stagione, Neto ha fatto errori clamorosi, ma la Fiorentina è stata brava ad aspettarlo, ed adesso si ritrova in casa un ottimo portiere. A Rafael diamo fiducia, si tratta comunque del portiere della nazionale brasiliana. Freniamo la frenesia di voler bocciate tutto e subito.

Mertens e Zuniga giocano poco?

Mertens lo farei giocare di più. Anche se ieri Insigne mi è piaciuto davvero tanto. Zuniga ha le sue chance.

Come ho visto Jorginho?

Mi è piaciuto molto. Ha fatto un primo tempo di grande qualità, anche se poi è calato alla distanza. Credo al momento non abbia i 90° nelle gambe.

Il pubblico di ieri sera al San Paolo?

Sono e sarò sempre tifoso dei tifosi che vanno allo stadio a tifare. Il messaggio va anche ad alcuni giornalisti che dicono di essere tifosi del Napoli e poi hanno la faccia nera se gli azzurri vincono.

Cosa penso di Koulibaly?

Può e deve crescere, ma è un grande acquisto del Napoli.

Subiamo troppi gol?

Da un punto di vista tattico non so se esista o meno una soluzione. Dal punto di vista personale forse potremmo aumentare un pò di concentrazione. Ma vorrei posare l’attenzione sulla sfortuna. Non è possibile che ogni tiro degli avversari diventi imparabile.

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top