Notizie

Del Genio (A Tutto Campo): Behrami resta? Non penso voglia partire dalla panchina. Il Napoli puo’ lottare per lo scudetto? La Juve è avanti se prende Iturbe. Lucas Leiva? Un buon giocatore ma io preferisco Michu e Dembèlè

b0c851460bf67fdf42b3c39dece8846d

Il Direttore di 100×100 Napoli, Paolo del Genio, ha risposto, come di consueto, alle domande rivolte dagli spettatori di “A tutto Campo”, trasmissione in onda su Canale 8. Questi gli argomenti trattati:

Arriverà un difensore forte?

Per la difesa non so se il Napoli farà qualcosa. Di sicuro deve lavorare sulla fase difensiva e prendere centrocampisti che migliorino il possesso palla evitando di perdere palloni che facciano prendere i gol. Nel Mondiale stiamo vedendo che non ci sono difensori bravi, soprattutto centrali. I migliori giocano nei 7/8 club più forti al mondo. Noi abbiamo già tre difensori. Il Napoli non può spendere 25 milioni per un altro difensore che pretende poi un ingaggio alto. E’ più facile comprare attaccanti perché ne sono molti e bravi.

Cosa pensi di Lucas Leiva?
Il giocatore del Liverpool, non Lucas l’attaccante del Psg, piace molto a Benitez. Il Napoli con il club inglese deve anche parlare di Reina. Al momento la società sta sondando altri calciatori e Leiva è un brasiliano di sostanza, recupera palla, è una sorta di Behrami (con il piede migliore) ma non è un regista classico. Nell’ultimo anno ha avuto un problema fisico e non era più titolare, infatti non è stato convocato dalla Nazionale. Io comunque preferisco Michu e Dembèlè.

Il Napoli farà acquisti prima del ritiro? La Roma sarà la squadra da battere?
Mancano due settimane alla partenza per Dimaro, infatti il 18 ci sarà la conferenza di Benitez. Molti giocatori però dal 10 inizieranno ad allenarsi a Castel Volturno. Qualcuno arriverà prima del ritiro. Benitez è un uomo della società e cerca di far rispettare le sue esigenze tecnico-tattiche. Esigenze che sono diverse rispetto a quelle dalla società. Per esempio il Napoli vuole aspettare anche un mese per acquistare un giocatore se questo vuol dire risparmiare due milioni. Invece Benitez vorrebbe i giocatori subito, prenderli prima perché li hai pronti per i preliminari che si ti fanno passare il turno e prendere soldi.
Napoli e Roma hanno lo stesso obiettivo: non perdere i giocatori migliori. Per avvicinare la Juve, che fa un ulteriore passo in avanti se prende Iturbe, Napoli e Roma devono comprare 3/4 giocatori di livello. La Roma lo scorso anno non ha fatto Coppe e non ha avuto tanti infortuni altrimenti gli azzurri potevano arrivare secondi.

Higuain andrà al Barcellona? Reina rimane?
Higuain rimarrà al Napoli. Il Barcellona vuole fare un grande investimento per Suarez. Reina anche rimarrà a Napoli perché non ha avuto offerte migliori e il Liverpool vuole risparmiare il suo ingaggio.

Il centrocampo del Napoli non è al livello di altri top club, in primis Inler. Non potremmo prendere Khedira?
Inler è un giocatore di testa. Prenderei due giocatori più forti di lui perchè nella competizione interna lui non sbaglierebbe più una partita. Khedira grazie alla squalifica di Xabi Alonso ha iniziato a giocare da titolare ed è quasi inarrivabile.

Behrami resterà dopo l’ottimo Mondiale con la Svizzera?
Behrami ha fatto un primo anno straordinario, nel secondo ha avuto un infortunio. Ma il problema è la tipologia di gioco della squadra. Nel centrocampo a due lui è bravissimo nell’interdizione ma Benitez punta sul giro palla, possesso e dribbling, e lui non è adatto a questo tipo di gioco. Non penso che Behrami decida di restare sapendo di partire dalla panchina.

Cosa pensi del difensore argentino Rojo? E di Fellaini del Belgio?
Tutti parlano di lui come un difensore centrale adattato sulla fascia sinistra. Ma il Napoli lì ha già Zuniga e Ghoulam che secondo me sono migliori. Come centrale l’ho visto giocare poco. Potrebbe essere un’alternativa ma se Koulibaly fosse pronto il Napoli non prenderebbe nessuno. Fellaini e il Belgio erano già forti prima del Mondiale, lo United ha pagato più di 30 milioni per averlo lo scorso anno quindi non arriverà mai.

Cosa pensi del centrocampista del Southampton, Schneiderlin?
E’ un ottimo calciatore, convocato nei Mondiali ma la Francia ha tanti altri giocatori di livello quindi non parte titolare. Il Southampton ha un grande settore giovanile, ha prodotto un terzino sinistro di 19 anni, Luke Shaw, vendendolo allo United per 31 milioni, quindi non hanno bisogno di atri soldi.

De Laurentiis non ci dovrebbe portare al top dopo tanti anni?
C’è una crisi del calcio italiano. Il presidente non ha i pozzi di petrolio, vuole mantenere sano il bilancio e non ha una politica che lo aiuta anche solo per la gestione dello stadio. Lui non può dire: “faremo un ulteriore salto di qualità” perché vorrebbe dire prendersi l’impegno di vincere lo scudetto. Può solo dire: “cercherò di avere un Napoli competitivo, poi magari potrebbe arrivare anche lo scudetto”. Bisogna cercare di avere un bilancio sano e arrivare primi, ma il Napoli sbaglia nella comunicazione con i tifosi.

Non sarebbe meglio fare cassa vendendo Insigne dopo il Mondiale fallimentare?
Insigne resta. L’Italia giocava male, non è colpa sua se nei venti minuti che è entrato non ha brillato. Comunque non si farebbe molto cassa perché è ancora acerbo.

Articolo di Chiara Di Tommaso

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top