Notizie

Del Genio (A tutto Campo): Hamsik? Deve dare di più – Questione Stadio? Mi piacerebbe capirci qualcosa – Il San Paolo? deve tornare ad essere una bolgia”

16d498f0bc740a6e2490611597bb103d

Il Direttore paolo del Genio all’interno del consueto appuntamento con “A tutto Campo” in onda su Canale 8, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

 

SUI POTERI FORTI

Iscrivere provocatoriamente il Napoli al campionato spagnolo visti i continui aiuti arbitrali alla Juve?

 Ne sceglierei un altro più facile da vincere. Scherzi a parte, bisogna rimanere in Italia nonostante il discorso dei poteri forti esistono. Queste squadre verranno sempre sostenute ma non è detto vincano sempre. E quando non accadrà, ne dovremmo approfittare.

QUESTIONI TATTICHE

Inversione di ruolo Hamsik e Jorginho?

 Di getto non sarei d’accordo. Hamsik nei due di centrocampo mi sembra difficile immaginarlo perchè fa fatica quando deve giocare palloni in quella zona del campo. Credo debba solo migliorare la sua condizione. Jorginho invece lo preferisco nei due di centrocampo ma all’occorrenza potrebbe giocare qualche metro più avanti.

 Hamsik dal rientro dall’infortunio non tira col destro?

Abbiamo avuto tutti questa impressione ma Benitez ha smentito le nostre insinuazioni. Il vero problema di Hamsik, in questo momento, mi sembra sia l’imprecisione nei passaggi.

Sostituzioni a difesa del risultato?

Si, spesso passa anche per la mia testa questa idea. Detto questo, bisogna chiedersi: Che segnale si darebbe alla squadra? Benitez non vuole dare alla squadra un segnale di paura.

Miglior partner per Inler?

 Jorginho il migliore. Ma non essendoci domani mi sento di poter dire che chiunque si affianca va bene. Con i calciatori che abbiamo in rosa in passato abbiamo fatto partite importantissime, non sono scarsi.

Gioco di mazzarriana memoria?

Mah, secondo me non c’è proprio una volontà. In alcuni momenti, quando sei in difficoltà, ricorri ai lanci lunghi. Quando non sei nella serata giusta e ti accorgi di non avere sbocchi, ci può stare.

SUL MERCATO

Doblas?

 Mai visto giocare, ma essendo spagnolo mi fido di Benitez.

 Per l’anno prossimo?

Rafael rientrerà addirittura dopo Dimaro. Iniziare la stagione con Andujar? Non so. Se fossi la società ci penserei bene.

Kroos del Bayer Monaco?

 Molto forte. Se non trova l’accordo con la squadra tedesca Kroos a parametro zero diventa un giocatore che entra nel mirino di molti club di prima fascia e quindi difficilmente acquistabile.

Maggio e Reveliere deludenti e Behrami a destra?

Dovessi decidere io, che non ho la conoscenza approfondita di Benitez del gruppo, schiererei Behrami proprio li.

SU HAMSIK e GHOULAM

 Poca personalità dello slovacco?

ottima domanda. E’ un ottimo calciatore ma sinceramente deve fare di più. Deve fare un gran finale di stagione per dare un segnale positivo a tutti. Non può continuare nella mediocrità. Non ci sono i presupposti per immaginare chiuso il suo rapporto con il Napoli dopo sette anni, ma indubbiamente ci aspettiamo un definitivo salto di qualità.

Ghoulam?

Buon giocatore. Si intravedono ottime qualità ma lo vedo ancora un pò bloccato.

 SUL TIFO

Tifosi nati a Torino che tifano Juve?

Giusto. E’ sbagliato altro. Credo ognuno debba tifare per la squadra della propria città.

Al Napoli manca il fattore campo?

Assolutamente si. Ieri ho detto proprio questo. Torniamo a fare tutti quanti meglio il tifo per il Napoli. Devo ammettere in trasferta vivo campi molto caldi. In effetti rispetto al San Paolo c’è un altro clima e questo mi sorprende molto. Da un punto di vista acustico mi sento di dire che la spinta acustica dell’arena di Fuorigrotta in questo momento la si sente solo a sprazzi. La società ha sbagliato a dire ai tifosi di essere pronti per il titolo e poi non aver dato parola al mercato con acquisti importantissimi, ma da qui a veder calare la passione per questi motivi, ce ne passa.

QUESTIONE STADIO

Lo stadio più importante degli acquisti?

Vero, non ne parlo spesso. Purtroppo non ne parlo perchè non capisco cosa sta succedendo. Condivido pienamente sia un punto assolutamente fondamentale per il futuro del Napoli.

SUL FUTURO PROSSIMO

Risultati altalenanti ci mettono a rischio aggancio da parte della Fiorentina?

Non credo. La stessa Fiorentina è altalenante.

I giocatori sono usciti solo adesso allo scoperto dicendo di non essere da scudetto?

Non credo lo abbiano fatto strategicamente. Ci hanno creduto davvero in qualche momento. Poi i fatti e i campionati stratosferici di Juventus e Roma, hanno smorzato gli entusiasmi. Ma adesso arriviamo più in alto possibile.

 

 

 

 

 

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top