Notizie

Del Genio (A Tutto Campo): “Hamsik? Fuori forma da troppo tempo – La Juve di Allegri? Meglio di quella di Conte – Ulteriore passo in avanti? Vi dico cosa serve”

96a6834879d0e478bfc912e898a3919b

Il Direttore di 100x100napoli e giornalista di Canale 8, Paolo Del Genio, ha risposto alle domande degli appassionati del Napoli all’interno della consueta trasmissione “A tutto Campo” in onda su Canale 8:

 

Come fare a subire meno gol?

Il Napoli soffre di problemi strutturali, compreso i limiti caratteriali. Non ci sono in rosa calciatori che hanno la forza mentale per gestire certe situazioni di gioco. Non è un problema relativo solo ai difensori. Il Napoli è una squadra straordinaria quando va a mille allora, non sa assolutamente gestire i momenti di gara giocati a ritmi più bassi. I complimenti al Napoli per le ultime vittorie, restano, così come restano i limiti strutturali. Siamo rimasti tutti sorpresi dal fatto che non pensavamo questi limiti riemergessero in un momento così positivo.

Quando rientra Mertens?

Non lo so, ma ho la sensazione i tempi non sono eccessivamente lunghi. Spero rientri a Genova contro la Sampdoria.

David Lopez fondamentale per il Napoli?

Per non fargli fare tre partite consecutive, ieri Benitez non l’ha schierato titolare. Proprio perchè lo tiene in grande considerazione ieri l’ha fatto riposare.

Ieri sono mancati gli esterni alti?

Si, mai come ieri servivano gli esterni in ripiegamento visto lo schieramento del Cagliari. Spesso sull’esterno ieri ha giocato Hamsik e purtroppo mi tocca dire che da troppo tempo lo slovacco non gode di buona forma.

Le avversarie del Napoli?

La Juve, bisogna ammetterlo, gioca benissimo e vince con disinvoltura. Allegri la fa giocare meglio di come riusciva a fare Conte. La Roma, invece, non mi sta piacendo, trovo stia facendo risultati con molta fortuna, a Bergamo è stata graziata. Tutte le altre sono decisamente inferiori.

“Barzelletta” Messi?

Visto che è una barzelletta, non ne parliamo nemmeno. Stasera non siamo di buon umore, per cui non parliamo di queste sciocchezze.

Benitez deve agire sulla testa dei calciatori?

La testa è quella più difficile da allenare. Purtroppo certi errori davvero prescindono dalle indicazioni del tecnico.

Lucas Leiva per Hamsik?

Non credo assolutamente.

Errori di Koulibaly?

Più grave quello sul 2-2. In quel caso bisogna rimanere in linea con i compagni. Ha fatto prestazioni eccellenti, ieri, purtroppo, ha sbagliato. Gli errori sono i suoi, anche se non mi piace cercare il capro espiatorio. Ieri hanno giocato tutti male, solo qualcuno ha giocato benino.

Errori di Rafael?

Si poteva fare molto meglio, sicuramente. Sono un estimatore di questo ragazzo, ma bisogna ammettere non sta consegnando alla difesa grande sicurezza.

Sbagliato sostituire Albiol con Henrique?

Speravo Henrique potesse giocare meglio visto le prestazioni dello scorso anno. Purtroppo anche lui sta giocando non benissimo. La sostituzione con Albiol ci sta, Benitez ha pensato di far riposare Albiol nella gara, sulla carta, più semplice.

Preoccuparsi del fatto che dopo la convocazione nella nazionale spagnola Callejon gioca male?

Ma no, una partita sottotono ogni tanto la può giocare anche lui.

Limiti della squadra attribuibili a Benitez?

L’allenatore può arrivare fino ad un certo punto. Cosa serve al Napoli per fare un ulteriore passo in avanti? I calciatori.

Lezione di calcio di Zeman a Benitez?

Il primo gol dei sardi è stato un bel gol. Gli altri due sono letteralmente regali.

 

 

 

 

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top