Notizie

Del Genio (A tutto Campo): “Il rigore “strappato” da Pandev a Insigne? Non facciamone un dramma. Ecco perchè Mazzarri ha sbagliato tattica…”

78212bc9a7fc82a36de7cedccbf6df51

Tanti temi affrontati nella puntata odierna di A tutto Campo su Canale 8, condotta da Paolo Del Genio. Ecco una sintesi delle questioni poste dai telespettatori con le risposte del direttore:
Molto interessante la posizione di Mertens dietro Higuain al posto di Hamsik, mentre vedo in difficoltà Maggio…

“Su Mertens sono totalmente d’accordo, ma è proprio il fatto di poter scambiare continuamente i tre trequartisti che può creare grandi difficoltà agli avversari e mandarli in confusione. Maggio ha caratteristiche tali per cui sta faticando ad abituarsi a quanto vuole Benitez”.

Benitez ha fatto bene a inserire Reveillere anche per coprire meglio la difesa, come spesso ha fatto nelle sue squadre..

“Si tutto questo è vero, in alcune partite lo fa per avere tali caratteristiche, in altre no, dipende dalla partita”

L’unica cosa che non mi è piaciuta è che Pandev non ha fatto tirare il rigore a Insigne…

“Non drammatizzerei la cosa, probabilmente mancando Higuain non si sapeva bene chi dovesse tirare tra i due, meglio archiviare la cosa senza pensarci troppo”.

Higuain sarebbe venuto a Napoli se il Real Madrid non avesse comprato tutti quegli attaccanti?

“Hanno puntato su molti attaccanti esterni, come Bale e Isco, scegliendo Benzema come centravanti titolare, però se non fossero arrivati tutti quei soldi difficilmente il Real lo avrebbe ceduto”.

Europa League: cosa ne pensi dello Swansea e dell’eventuale sfida con Porto o Eintracht?

“Lo Swansea è una buona squadra ma abbordabile, mentre il Porto, che dovrebbe superare l’Eintracht, è davvero una squadra temibile”.

Alcuni giocatori non sembrano adatti al modulo di Benitez (Maggio, Fernandez, Britos, Armero, a volte Inler, e forse sarebbe giusto sostituirli….)

“Non è un problema di inserimento nel modulo, piuttosto sarebbe giusto alzare il tasso tecnico della squadra, i giocatori sono quelli e fanno il massimo di ciò che possono fare”.

Nessun giornalista ha replicato alle parole di Mazzarri dopo la partita…

“Non saprei come mai, certo quando Mazzarri allenava il Napoli per le stesse situazioni replicavano, non voglio pensare che la squadra partenopea sia meno tutelata mediaticamente”.

Cosa pensi di Bruno Alves? Mentre di Cannavaro non si parla più…

“Bruno Alves è un buon difensore, di Paolo non si parla più semplicemente perchè la sua esperienza a Napoli sta per terminare, comunque questa situazione si doveva evitare”.

Nonostante la vittoria mancano degli uomini soprattutto in difesa e a centrocampo. Non sarebbe giusto già provvedere in anticipo anzichè aspettare fine gennaio?

“Bisogna vedere le dinamiche del mercato, certamente vedendo le difficoltà che ci sono e la difficoltà delle partite, non sarebbe una cattiva idea anticiparsi, poi il Napoli saprà come regolarsi, penso che il pensiero ci sia in questo senso”.

Per me è uno scandalo fischiare e criticare un allenatore come Mazzarri che ha prodotti tanti buoni risultati…

“Penso che si debba tifare Napoli e basta, a prescindere da chi sia dall’altra parte”.

Nonostante le belle prestazioni, ancora tanti giudizi negativi su alcuni giocatori del Napoli, ad esempio nelle pagelle..

“Si a volte questo è vero, ci può essere qualche giocatore insufficiente anche quando si vince, ma bisogna essere equilibrati”.

Per Mazzarri l’Inter ha dominato. Prendendo due difensori e un centrocampista diventiamo la squadra da battere..

“Mazzarri ha forzato molto l’analisi tattica della partita, ma è fatto così, a volte lo faceva anche quando era a Napoli. Con quegli acquisti speriamo di diventare davvero la squadra da battere”.

LAVAGNETTA

Del Genio: Mazzarri ha sbagliato a mio avviso in quanto per fare possesso palla ha alzato molto la squadra, ciò facendo quando l’Inter perdeva palla restava solo Cambiasso coi tre difensori, creandosi una situazione di quattro contro quattro, con una differenza di velocità notevole a vantaggio del Napoli che ha favorito gli attaccanti azzurri.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top