Notizie

Del Genio (A tutto Campo): “La rosa limitata sta diventando un grosso problema. Hamsik e Mertens possono coesistere alla grande”

Nella puntata odierna di “A tutto Campo” su Canale 8, Paolo Del Genio ha affrontato col pubblico da casa i temi legati alla partita di Verona e al mercato. Questa una sintesi delle questioni poste, con le risposte del direttore:
L’allenamento di giovedì ha dimostrato che lo stadio deve essere più grande, almeno con centomila posti e prezzi popolari…

“Forse centomila sarebbero troppi, poi certo per alcune partite potrebbero essere necessari, per altri pochi, ci si dovrebbe augurare di avere sempre match di altissimo livello”.

Si può pensare a un centrocampo rafforzato con Albiol avanzato, e Britos-Fernandez in difesa?

“Questo è un punto di vista tattico prudente che difficilmente Benitez applicherà, non lo ha fatto in partite più difficili, non lo farà a Verona”.

Benitez vede solo i calciatori all’estero e trascura quelli del nostro campionato…

“In parte potrebbe essere un’impressione giusta, ma quelli arrivati con Benitez, italiani o meno, sono forti, non conta la provenienza ma la qualità dei giocatori che vengono”.

In questi giorni arriverà qualche colpo?

“Certamente c’è urgenza, specie a centrocampo, dove con Behrami fuori e Radosevic probabile in prestito ne servono almeno due”.

Cosa manca al Napoli in questo momento?

“La rosa è corta, basta vedere la panchina per la partita col Verona, ci sono undici giocatori più pochi altri cambi utili, c’è poca scelta per l’allenatore, senza considerare che c’è anche la Coppa Italia oltre l’Europa League”.

Quando rientrerà Hamsik che succederà? Mertens sta facendo benissimo, come farlo coesistere con lo slovacco?

“Potrebbero giocare entrambi con Callejon dietro Higuain, ruotando e scambiandosi tranquillamente le posizioni. Possono coesistere benissimo”.

Oltre ad acquistare, il Napoli non farebbe bene anche a valorizzare il settore giovanile?

“Assolutamente, speriamo che tanti ragazzi possano mettersi in evidenza, il Napoli farebbe bene a sviluppare questo aspetto con le opportune infrastutture”.

Pare che Benitez abbia rifiutato sia Astori che Antonelli. Ci sarebbe anche Parolo a centrocampo come giocatore interessante, non è che Benitez non vede bene i calciatori italiani?

“Può essere che per il tecnico non siano il massimo perchè non hanno esperienza internazionale pur essendo buoni calciatori, e non hanno mai giocato ad alti livelli, magari teme che non reggano un salto di qualità”.

Come credi che Benitez affronterà il Verona, considerando che in casa sta facendo benissimo? Potrebbe arrivare Mascherano per Zuniga?

“Sicuramente l’argentino non potrebbe venire adesso al posto del colombiano. A Verona il Napoli giocherà come sempre senza farsi condizionare, quindi attaccando con tanti uomini al di là del gioco degli avversari”.

Visto che l’attacco del Napoli funziona con quelli che ci sono, se il vero colpo di mercato fosse Hamsik arretrato come regista a centrocampo come nella Slovacchia?

“Magari in qualche partita si potrebbe fare ma non sempre viste le caratteristiche di Hamsik, non credo tuttavia che Benitez reputi la squadra pronta a sostenere una situazione tattica del genere”.

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top