Notizie

Del Genio (A Tutto Campo): Reina? Trattativa assurda – Le dichiarazioni di De Laurentiis? Non mi interessano – Offerta per Callejon? Spero non sia un’offerta indecente”

b4a3d3a4b9b77c8150442f5411a7ba15

Il Direttore di 100x100napoli, Paolo Del Genio, ha risposto come di consueto alle domande dei telespettatori all’interno della trasmissione “A Tutto Campo” in onda su Canale 8. Questi gli argomenti trattati:

 

 Il Napoli ha fatto bene a non comprare Mascherano?

Il Napoli non ha scelto di non prenderlo. Non ha potuto perchè il calciatore ha preferito rinnovare con il Barcellona.

Chi acquistare in attacco?

E’ un argomento bello ed interessante. Resto dell’idea il Napoli non abbia deciso,  prenderà il meglio che gli si prospetterà. Gli attaccanti di Manchester United e Chelsea? Difficile, molto difficile le squadre più forti d’Inghilterra si privino delle loro punte.

Le dichiarazioni di De Laurentiis?

Le dichiarazioni di De Laurentiis non mi interessano, con tutto il rispetto per il Presidente. Il Presidente è fatto così, gli piace parlare, ma considero il suo parlare strumentale per cui fuorviante rispetto a quelli che sono i reali obiettivi di mercato. Di De Laurentiis mi interessa solo una cosa, il Twitt che annuncia l’acquisto.

Janmaat e Gonalons?

Per me arriveranno. Ma da qui a scommettere sul loro arrivo, ce ne passa. Nel mercato non si può mai sapere.

Ayew del Marsiglia?

Mi piace molto, non è proprio una prima punta ma mi piace e lo reputo pronto per una grandissima piazza. Ma pare il Marsiglia non voglia venderlo.

Acquistare ottimi calciatori per migliorare la rosa?

Lo scorso anno stato molto critico sul fatto si fosse partiti con soli tre centrocampisti centrali. Sugli esterni non possiamo dire molto perchè non si poteva ipotizzare quell’ecatombe. Per l’anno prossimo nei 16/18 non ci devono essere scommesse. Oltre questo numero di calciatori, si può rischiare.

Zapata?

Lo si può anche tenere in organico ma non facendo pesare su di lui l’intero peso di una eventuale assenza di Higuain. Zapata una scommessa. Il Napoli ha bisogno di una certezza.

Argomento bilanci?

Potrei avventurarmi in questo argomento, ma detesto fare brutte figure, quindi non ne parlo.

Gli acquisti verranno fatti per attuare il modulo 4-1-4-1?

Anche. Questo modulo verrà fatto per esaltare le caratteristiche di Hamsik. Ma ovviamente si partirà da un collaudato 4-2-3-1.

Squadra satellite come l’Internapoli?

Non esageriamo. Non bisogna scendere in categorie così basse.

Le offerte per Callejon?

Se arriva davvero una offerta, il Napoli farà pesare il valore del calciatore. Chiariamo un concetto: quando arriva una offerta di 30 milioni per l’acquisizione del cartellino di un tesserato, arriva parallelamente ad una offerta di almeno 3/4 milioni per il calciatore. Per cui il Napoli non ha solo l’obbligo di respingere l’offerta, ma soprattutto di equiparare l’offerta dell’ingaggio. Insomma, ci sono delle offerte indecenti alle quali non è assolutamente possibile respingere. Ovviamente speriamo non sia il caso di Callejon.

Cosa penso di Pennant?

Un talento assoluto. Ha avuto le sue migliori stagioni al Liverpool, adesso è in una fase un pò calante. E’ un calciatore fortissimo, penalizzato dal suo carattere. Ha fatto parecchi casini al di fuori del terreno di gioco. Comunque sia, non credo arrivi a Napoli.

Vincere anche con pochi soldi?

Si, l’esaltazione del collettivo può produrre un risultato simile. Il Napoli deve assolutamente approfittare del momento del calcio italiano che non attira più i fuoriclasse assoluti.

Di Zeman il merito dell’esplosione di Verratti, Immobile ed Insigne?

E’ vero che questi tre calciatori devono tanto a Zeman, ma è anche vero che questi tre in serie B sono tre fenomeni, anche se giovani. Quel campionato alla guida del Pescara lo avrebbe vinto chiunque.

La Juventus si è lasciato scappare Ciro Immobile?

Questo bisognerebbe chiederlo alla Juventus. Qualcuno dice che lo stesso Immobile non avrebbe gradito la destinazione bianconera.

Il ritorno a Napoli di Pepe Reina?

Sono un suo estimatore ma resto pessimista. Per me non resterà. Per trattenerlo a Napoli ci vogliono 22 milioni tra cartellino da pagare al Liverpool e ingaggio al calciatore. Ragionevolmente è una trattativa assurda.

Zuniga e Hamsik?

Se ripetono la stagione di due anni fa, tutto è possibile. Il Napoli sarebbe in grado di giocare per vincere lo scudetto.

L’arrivo di Candreva e Lamela?

Non credo. La preoccupazione mia da tifoso è un’altra. Non vorrei andare ad investire tanto in un ruolo in cui il Napoli è già abbastanza coperto, nascondesse la partenza di Callejon? Candreva mi piace moltissimo ma se dovesse sostituire Callejon credo si faccia un passo indietro.

Maggio e Behrami?

Li saluteremo e li ringrazieremo. Ma non facciamoli passare per calciatori scarsi. Hanno fatto benissimo a Napoli e non è detto chi li sostituirà farà sicuramente meglio.

Accoppiata di centrocampo Sandro Gonalons?

Li vedo bene. Con Jorginho ed Inler sarebbe un bel pacchetto di centrocampisti.

Non dobbiamo ipotizzare la partenza di calciatori attaccati alla maglia?

Ho vissuto quel calcio romantico, adesso dimentichiamocelo. Non esistono più calciatori attaccati alla maglia.

Iturbe e Javi Martinez?

Magari.

Pato?

Lo staff medico del Napoli è straordinario, ma qui ci vorrebbe il miracolo. E’ sempre brutto dire queste cose di uno che sarebbe potuto diventare un campione assoluto, ma qui ci troviamo davanti ad un calciatore finito.

La cessione di Christian Maggio un errore?

Dispiace, ma dei cicli si chiudono. Comunque a destra credo giochi Zuniga con Ghoulam a sinistra.

 

 

 

 

 

 

 

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top